mi dispiace x chi non crede ma ognuno…

  • Questo topic ha 12 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 4 mesi fa da evelin14.
Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Autore
    Post
  • #5315
    evelin14
    Partecipante

    (Racconto la storia di Gesù)
    Gesù ha fatto mille e mille miracoli e si può scrivere di lui x milioni di pagine…

    Maria era una ragazzina di 17 anni, viveva kon i genitori e i suoi fratelli.
    Viveva come tutte le altre ragazzine del paese, ma lei era speciale.
    Era molto religiosa, molto innamorata di Dio e qualsiasi kosa facesse si rivolgeva sempre col pensiero a Gesù.
    Una sera, mentre stava x mettersi a letto, senti una voce ke la kiamò e lei vide un angelo: Maria li disse.
    Eccomi, rispose Maria, tu avrai un figlio da Dio padre, Maria rispose kome è possibile io non conosco nessunokome uomo!L’angelo rispose nulla è impossibile a Dio.
    Maria era promessa sposa a Giuseppe, il falegname.
    Quando è rimasta sola Maria aveva mille pensieri nella mente, pensava di avere sognato tutto ciò ke aveva sentito.
    L’angelo prima di andarsene le disse ke anke Elisabetta sua cugina, avrebbe avuto un figlio.
    Maria si mise in viaggio per andare da elisabetta, si mise in camino da sola alla sua età sembrava di avere le ali ai suoi piedi aveva una forza e un coraggio diverso.
    Quando arrivo da sua cugina Elisabetta che appena la vide la salutò kon un benedetto tra le donne e benedetto il frutto del seno tuo Gesù.
    Elisabetta ebbe un figlio maschio ke lo kiamò col nome di Giovanni.
    Quando è rientrata a casa Maria parlo kon Giuseppe, non è stato facile x Giuseppe kapire quello ke la sua promessa sposa li stava dicendo, quindi era indeciso su kosa fare, ma amava Maria, anke se quel racconto era incredibile! ma rompere una promessa di sposa era uno scandalo…
    Mentre si torturava x decidere, si addormneto vicino ad un albero è sognò, un angelo gli stava parlando e li diceva di credere a Maria perchè era Dio ke voleva kosì e quel figlio era il figlio di Dio.
    Ma lui doveva essere il padre umano, di quel bambino, doveva crescerlo, educarlo, curarlo, fino al momento in cui avrebbe dovuto fare la sua missione, quella missione x il quale Dio l’aveva mandato sulla terra, allora Giuseppe non dubitò + allora Giuseppe prese Maria come sposa, e aspettarono la nascita di Gesù.
    Poi un angelo avverti Giuseppe di prendere Maria e di fuggire, perchè il Re Erode avrebbe ucciso tutti i neonati, era stato avvertito dai Re Magi ke cercavano un Re ke doveva nascere anokora.
    Giuseppe prese un asino e mise sopra Maria e fuggirono a bletemme,Maria in cammino stava x avere un figlio ma trovarono rifugio in una stalla, riscaldata dall’asino e di un bue ke era lì, kosi nasce Gesù un bambino kome tutti.
    Dopo poko nella stalla ci furono tanti pastori il quale avvertiti dagli angelo e rendere omaggio a quel pikkolo bambino, un bambino kome ogni altro bambino del mondo.
    Ke bello kome lo guardava sua madre Maria! e come lo guardava suo padre giuseppe! era bello guardarsi attraverso quel bambino.
    Gesù cresce imparando la religione ebraika, giocando e anke aiutando il padre falegname, aiutando la madre nelle faccende di kasa, come ogni bambino del mondo.
    Un giorno preoccupò molto i suoi genitori, non lo trovarono intorno a casa e nemmeno + in là, cosi cominciarono a cercarlo con tanta paura, poi invece lo trovarono nel Tempio.
    Aveva 11 anni Gesù e stava parlando con dei dottori rispondendo a tutte le loro domande, con capacità superiore alla sua età.
    Maria dallo spavento avuto lo sgrido e gli dissi ci hai fatto preoccupare e lui: madre non sapete che devo occuparmi delle cose del Padre Mio?
    Dopo quel fatto Gesù ritorno ad essere un bambino ubbidiente kome sempre.
    Gesù fino all’eta in cui cominciò a parlare in pubblico viveva come qualsiasi altro ragazzo, mentre invece giovanni era molto famoso, si parlava di lui molto, anke Gesù andò a sentirlo parlare, Gesù dopo un pò sta x andare via quando sente urlare da giovanni Ecco l’agnello di DIO ecco colui che toglie i peccati del mondo nessuno era riuscito a capire quello ke Giovani aveva detto visto ke erano abituati a sentirlo parlare in questo modo, ma due uomini ke venivano da lontano due pescatori della gallilea ascoltando giovanni e guardando dove lui guardasse x indicare Gesù, loro lo seguirono, Gesù si voltò e vide ke lo seguirono e disse: cosa volete? dove abiti? Gesù rispose: venite a vedere.
    Quei due andorano videro dove Gesù abitava e rimasero kon lui fino a tardi.
    Andati via da casa di Gesù, uno dei due Andrea incontra suo fratello Simone e gli dice: abbiamo trovato il Messia.
    Quindi praticamente due persone vanno a casa di uno sconosciuto, rimangono mezza giornata ma a noi non ci viene detto nè cosa hanno fatto nè kosa hanno detto, l’unica cosa ke sappiamo e che uno dei due tornato a csa dice al fratello di avere trovato il Messia, loro sono stati li quella mezza giornata e hanno capito subito ki era, non tutto è descritto, ma è cosi…
    Eppure avranno fatto detto qualcosa, l’avranno sentito parlare gli avranno rivolto delle domande, lo hanno visto muoversi e agire in casa, occuparsi delle sue faccende, avranno visto sua madre far da mangiare.
    Andrea porta Simone da Gesù credo che Simone era carico di curiosità davanti a quella persona che diceva di essere il Messia, Gesù li dice tu sei Simone figlio di Giovanni; ti kiamerai Pietro, un soprannome era un nome per indicare il carattere di una persona o qualkosa di importante accaduto.
    Il giorno dopo i pescatori dovettero uscire in mare e videro Gesù stava andando in galilea Simone ed Andrea l’hanno visto e hanno detto agli altri: Ecco è quello ke sta passando, uno di loro Filippo fratello di Giacomo impulsivo si alza in piedi e corre x vederlo da vicino e Gesù gli dice, accompagnami tu sei Gesù di Nazaret, è figlio di Giuseppe uno di loro disse di Nazaret? Può venire qualcosa di buono da quel paese? infatti non si parlava bene di quel paese, Filippo disse all’altro vieni a vedere, Gesù lo vede arrivare e gli disse Ecco un vero israelita, lui risponde come fai a dirlo se nemmeno mi conosci, lui rispose prima ke Filippo ti kiamasse quando eri sotto quel fico io ti ho visto, e lui disse tu sei il figlio di Dio, tu sei il Messia.
    Gesù dopo tutto questo a continuato a vivere come tutti e come sempre a casa sua, impegnato nelle sue cose ma quei tre o quattro persone che erano rimasti colpiti da lui erano diventati amici suoi lo andavano a trovare sempre, e lui andava a pesca con loro.
    Ad un matrimonio Gesù invitato da Maria ke si era accorto ke non c’era vino trasformò l’acqua in vino, da sbalordire tutti e anke i quattro ke lo seguivano sempre… ecco questo e anke credere, untema sulla vita di Gesù… Io credo in Gesù e so ke se mi sento sola, lui c’è x me… e x tutti quelli ke si rivolgono a lui anke in silenzio… scusatemi se ho scritto tutto questo ke non centa nulla col forum…

    #11040
    Anonimo

    Cara evelin,
    Io non penso che quello che hai scritto qui, non centri nulla con gli argomenti che sono già stati aperti, anzi e bene che tu lo abbia affrontato.
    Vedi ognuno è libero di scegliere la religione che si vuole e in cui ci si crede di più, senza farci condizionare da chiunque.
    Io per esempio, non credo in niente, e quindi sono Ateo ma non per questo non capisco le altre persone che credono nella religione, anzi li tratto come una persona debba trattare una persona, cioè bene.

    Grazie ancora per aver aperto questo tipo di discussione, che ancora nessuno aveva aperto in un apposito topic.

    Ciao e tanti sorrisi

    Qualunque cosa ci accada, piacevole o meno che sia, possiamo imparare una lezione: ricordarci di questo piccolo insegnamento dà un senso ai momenti difficili della vita.
    Non e necessario assistere a uno spettacolo comico per divertirsi, basta non prendersi troppo sul serio e avere voglia di ridere. Ogni piccola occasione di sorriso è da valorizzare. Il sorriso e contagioso e non bisogna stupirsi di quanto sia semplice alleggerire i momenti impegnativi della giornata con una bella risata.
    Ciascuno di noi merita ciò per cui si impegna, non c’è bisogno di fare nulla di particolare per meritare la felicità. E’ un diritto di tutti.

    #11041
    evelin14
    Partecipante

    Grazie vadim 6 un angelo…. tvb… a presto…

    #11042
    evelin14
    Partecipante

    vadimm? M a non sei in mess… dove sei?

    #11043
    mapi
    Partecipante

    Cara Evelin,
    non preoccuparti per Vadim, se sta un po’ lontano dal P.C è meglio !
    In questo periodo, come avrai letto, ha bisogno di studiare per recuperare il tempo perso. Spero lo stia facendo.
    Forza Vadim ! forza Evelin!

    Cara Evelin, la tua descrizione di Gesù è bellissima e commovente.
    Inoltre non danneggia nessuno, anzi.
    Può dar fastidio solo a quelli che sono contro, ma contro che cosa? Loro sono liberi di credere o non credere, non li obbliga nessuno.

    Come è andata la festa del papà? te la senti di dircelo?

    Ciao cara. [:X][:X][:X] :-)[:X]

    un post può far tornare il sorriso

    #11044
    morpheus
    Partecipante

    Per fortuna siamo in un forum libero e anche chi non crede ma espone le proprie opinioni non danneggia nessuno ;-)
    L’unica cosa cui stare un po’ attenti è non cadere nell’estremismo ;-)

    firmaforum2e.jpg
    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso :-).(Charlie Chaplin)

    #11045
    evelin14
    Partecipante

    Regole, si ma quello è solo un racconto, non è una propaganda, non la metterei cosi, mettila kome vuoi, un tema di religione… un racconto di Gesù… non è kome dici tu euph… , morp è solo un racconto…. non faccio politica o altro…

    #11046
    evelin14
    Partecipante

    Mapi la festa del papà ho passato 3gg ke non dimentikerò +… ma ke allo stesso tempo mi fa paura… ke non ritornino… scrivero tutto……. lo scrivo tramite email…

    #11047
    evelin14
    Partecipante

    Mapi cmq se è contro il regolamento… quello ke ho scritto mi dispiace,non volevo… fosse cosi puoi cancellarlo, io capirò…

    #11048
    mapi
    Partecipante

    Cara Evelin,
    non preoccuparti; non è contro il regolamento.
    E’ un commovente racconto fatto da una ragazzina in gamba, a cui piace parlare con gli angeli e con Gesù, col quale si arrabbia anche perché permette succedano certi avvenimenti.

    Non è proselitismo, non preoccuparti.
    Importante è non creare discussioni su questi argomenti e, come dice Morpheus L’unica cosa cui stare un po’ attenti è non cadere nell’estremismo, da parte di tutti.

    Ciao, bacioni :-) :-) :-)

    un post può far tornare il sorriso

    #11049
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    euphralia
    Per cui visto che Evelin (non te la prendere, non è affatto una critica) ha citato ME nel titolo del post e visto che io mi sento discriminata dal fatto di non essere credente abbiate almeno la buona coscienza di modificare l’intestazione visto che non c’entro proprio in alcun modo con l’argomento.

    Il titolo è stato cambiato e reso più generico, così mettiamo d’accordo tutti ok? ;-)
    Su ragazze, non litighiamo per queste cose, non mi pare che ci siano predicatori fondamentalisti nel forum…

    #11051
    mapi
    Partecipante

    Cara Euphralia,
    così ti va bene?
    Poiché anche tu sei una ragazza in gamba e con una età diversa, ti dico che la lunga serie di pipponi su perchè non credo e non voglio credere all’esistenza di Dio
    questo si sarebbe proselitismo e creerebbe una discussione sull’argomento non idonea a questo forum.
    Ciao carissima, un forte abbraccio e :-) :-) :-)

    un post può far tornare il sorriso

    #11052
    evelin14
    Partecipante

    Euph, ti kiedo scusa se ho inserito il tuo nome… Su quello ho sbagliato, e me ne rendo conto… Atlas grazie x aver cambiato il titolo….

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?