• Questo topic ha 26 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 12 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 27 totali)
  • Autore
    Post
  • #5742
    Efti
    Partecipante

      Ciao a tutti, premetto che non ho la più pallida idea di come funzioni un forum dato che non ne faccio uso da un sacco di tempo…
      Mi chiamo Elida, ho 14 anni compiuti da poco, tipo due mesi fa…
      Spero di risolvere qualsiasi mio problema su questo forum, che mi ha consigliato una mia amica (gentilissima :D), con cui discuto spesso dei miei problemi in casa, a scuola, d’ amore…
      Allora… Da dove partire… Mi piace tanto parlare di me, forse perchè sono abbastanza egocentrica o perchè proprio mi piace parlare, ma non mi confido molto spesso con le persone che conosco per paura di essere ferita con i giudizi di essa. Fin da piccola ho avuto problemi familiare abbastanza seri: i miei litigavano spesso e si menavano addirittura, mi ricordo ancora di tutti i lividi che stavano sul corpo di mia madre… Una volta lei e mio papà si separarono e mia mamma andò a vivere dai suoi genitori nonchè i miei nonni, ed io un bel giorno (dopo settimane e settimane senza mia mamma) decisi di scappare di casa e seguirla… Avevo solo 7 anni quando feci ciò. Ma alla fine mi persi e mio papà mi ritrovò, subito dopo gli spiegai il motivo per cui ero scappata e lui chiamò mia mamma, dicendole di tornare. Era Pasqua, in quel giorno, e mia mamma mi aveva portato un uovo gigante, quello forse era il giorno più bello della mia vita…
      Però subito dopo la situazione peggiorò, i miei divorziarono ed io andai a vivere con mia mamma che continuava a comprarmi giocattoli per rendermi felice, ma io nemmeno li aprivo… Quest’anno si solo riconciliati, giusto perchè erano tutti stufi che io e mio fratello cambiassimo casa ogni week-end. E da allora sento sempre urla in casa, vedo ciabatte volanti partire dalla camera dei miei e vedo anche mio fratello piangere o andare dai vicini, che sarebbero i nostri cugini… E’ una cosa che non sopporto più, e in più qualsiasi cosa io faccia è sbagliata, ed io non trovo alcun modo per SFOGARMI, cioè, al massimo vado a fare pugilato o in palestra ma ne ho perso l’abitudine… E quindi mi tengo tutto dentro, perchè come ho accennato prima io non parlo ai miei amici dei miei problemi…
      Cosa faccio? Ho cercato di staccare dalla realtà prendendo parte di un Gioco di Ruolo su facebook, di Harry Potter (la mia saga preferita) ma sembra che ciò non funzioni, anzi, mi crea ancora più problemi…
      AIUTOOOOOOOOOO! ç______ç

      Elida

      #14499
      Anonimo

        Ciao,benvenuta….
        Il tuo nome, mi ha colpito, anche perche non penso che sia comune.
        Dici di avere un fratello, e piu grande o piu piccolo di te? Con lui ci vai d’accordo? Che dice tuo fratello di questa situazione?
        Per quanto riguarda, non mi confido con gli amici questa frase a volte non so come interpretarla, pero ti posso dire che, molto spesso fa bene confidarsi con loro, pero da un lato sta a te vedere, se te la senti.
        L’essere giudicati, bene o male, sta a loro decidere, ma anche mettersi nei nostri panni e darci consigli o aiutarci a migliorare la cosa.
        I tuo genitori, perche hanno subito questo, allontanamento?
        Perche hanno iniziato ad odiarsi, ed ad essere arrivati alle *mani* *lanciarsi le cose*.
        Ti dico che hai da un lato hai fatto bene a dire come e perche sei fugita, pero allo stesso tempo devi capire qual’e il loro problema e ad aiutarli a superarli o almeno evitare ad arrivare alle mani.
        Devi far capire a tua madre che, *l’affetto* non sono solo regali, ma anche altro.
        In questo forum, non devi avere paura di sfogarti, anzi sei liberissima, e quello che noi vogliamo e aiutare voi ragazzi a migliorare i problemi che non si sa da dove iniziare.
        Vorrei dire pero che leggere le parole dei consigli, molte volte ci sollevano il morale, ma il difficile e affrontarli fisicamente, ovviamente con i suoi tempi.

        A presto Elida

        #14500
        Volontario
        Moderatore

          Ciao Elida, benvenuta sul nostro forum :-D :-D
          Qui potrai sfogarti e raccontare tutto quello che vuoi.
          La situazione che descrivi non è facile da vivere, ne per voi ragazzi ne per i genitori. Sono giovani?
          E’ importante che tu riesca nonostante i loro litigi a trovare uno spazio tuo, per studiare e per stare un pò tranquilla. Che scuola frequenti? Ti piace?
          E’ un’ottima idea il pugilato o la palestra, perchè non riprendi? A proposito di sfoghi, quelli aiutano tanto.
          Ciao cara, un sorriso :-)


          #14501
          Efti
          Partecipante

            hello! Scusate il ritardo ma avevo scordato la pass del mio profilo xD che figura! Comunque, vietato postare indirizzi di posta elettronicavadim, sì, ma odio il mio nome, tantissimo, è una delle poche cose che detesto di me, oltre il peso, l’altezza (secondo me TROPPO alta) e il naso. Ho provato a parlare con mia mamma, ma non c’è verso di metterle in testa che non voglio affetto materiale ma EMOTIVO, e mio papà è sempre assente, è come se non l’avessi… I miei genitori si sono sperati perchè.. non c’è fiducia in questo rapporto… mio fratello ha 10 anni a dicembre, è fastidiosissimo…

            vietato postare indirizzi di posta elettronicavolontario del sorriso, grazie mille! No no, non sono giovani, anzi, mio papà ha 40 anni e mia mamma 34. E’ difficile trovare spazio in questa ‘famiglia’, è una cosa impossibile… Comunque verso dicembre riprendo a fare pugilato con mia cugina, lei lo fa per dimagrire, io per sfogarmi E dimagrire xD

            Un bacio, ciao!

            #14502
            Nevermind98
            Partecipante

              Buona fortuna =)

              #14503
              Volontario
              Moderatore

                Efti cara,
                ottima la decisione di riprendere a dicembre l’attività sportiva, per i motivi che già ti sono stati detti nei post precedenti.

                Che scuola frequenti? fai il primo anno delle superiori e tutto sarà cambiato (ambiente, compagni di classe…) E’ così? Che indirizzo hai scelto? Ti sta piacendo? Ti trovi bene?

                Perdona le tante domande, ma è solo conoscendoci un po’ meglio che possiamo ragionare insieme su ciò che vorrai ;-)

                :-) :-) :-)


                #14504
                Efti
                Partecipante

                  Non faccio le superiori! Dato che ho cominciato a 7 anni… quindi sono la più grande nella classe. Ma vorrei frequentare il linguistico, ma penso che se continuo a studiare così, andrò al massimo al barbonistico (okay, era pessima…). Mi trovo abbastanza bene con i miei compagni di classe, ma non con tutti, soprattutto una persona, il nuovo arrivato… spesso tende a litigare con tutti, con me in particolare, gli ho pure tirato un pugno perchè lui mi ha spinta, è uno *******…

                  #14505
                  Volontario
                  Moderatore

                    Cara Efti,

                    il pugno al compagno balordo ha funzionato? Stai attenta però, puoi causare un incidente e…le cose non si metterebbero bene.

                    Ignoralo. Se i prof. non si sono ancora accorti di come è (ne dubito), con altre compagne fatelo presente.
                    La giustizia fai da te è sempre molto pericolosa.

                    Per il resto, cara Elida, è chiaro che entrambi i genitori ti vogliono bene e lo dimostrano come sono capaci.
                    Quindi, tu cerca di isolarti dai loro problemi e pensa a te stessa.
                    Studia, frequenta gli sport che ti piacciono, gli amici con cui vai più d’accordo e pensa al tuo avvenire.
                    ;-)

                    Circa i tuoi genitori, in un momento di calma, cerca di passare il messaggio che tu apprezzi e ti fanno star bene i sentimenti più delle cose.
                    E’ un concetto semplice a cui molte volte istintivamente i genitori come i tuoi (e anche molti altri) non arrivano, ma quando se lo sentono dire….riflettono e molti si correggono. Provaci.

                    Un grande Sorriso
                    :-) :-D


                    #14506
                    Efti
                    Partecipante

                      Sai, è difficile.. mio padre è quasi sempre assente e se è a casa proprio non rivolge la parola a nessuno ed esce subito con gli amici, entrando tardi la notte… Ormai c’ho fatto un’abitudine.
                      Aaah, e non ti ho parlato dei miei problemi d’amore :D be’, dammi un consiglio, magari che non sia uno dei soliti ‘dimenticalo non ti merita’ o robe del genere. A me… *rullo di tamburi*(NON PRENDERMI PER PAZZA, SO DI ESSERLO) piace un prof. Be’, ha 10 anni in più di me, è sposato da due anni con un’americana e FOOORSE, e dico forse, si trasferirà in un’altra scuola. E questo mi dispiace un sacco… Sono una s****ta, soprattutto perchè vado dietro ad un prof e non un mio amicocoetaneocompagno di classe; oggi siamo andati al bowling, tipo metà scuola, e c’era anche quel prof, e anche le mie amiche, che mi hanno tipo assalita davanti a lui e lui ci guardava e rideva, e mentre lanciavo la palla lui… mi fissava D: sicuramente perchè avrà capito che gli vado dietro, ma tanto è una cosa impossibile… Però continuo a farmi tipo dei filmini mentali, in cui lui mi scrive un biglietto e lo mette sul mio banco in cui mi dice che sa la mia storia, dei miei genitori e che io per lui posso essere come una figlia. Che cosa stupida, vè?
                      Btw, quel mio compagno non mi da più fastidio, anche se mi parla dietro, non m’interessa più ormai, è inutile cercare di risolvere con lui.
                      Ah, mia mamma mi ha proibito di ricominciare a praticare il pugilato per via dei miei voti bassi, e anche perchè lo considera uno sport pericoloso… Che nervi.
                      bacioni!

                      #14507
                      Volontario
                      Moderatore

                        Ciao cara! Non ti diremo dimenticalo, meriti qualcos’altro perchè se pensi a lui così intensamente non c’è un pulsante on/off per cambiare pensieri improvvisamente! Però ti dico un’altra cosa…lui è un insegnante e non immagina nemmeno lontanamente quello che ti succede, se ti guarda non significa che corrisponde o comprende, ti guarda e basta, come lo fa con tutti gli altri. Non investire di significati immaginari i suoi gesti, questo ti fa solo soffrire inutilmente.
                        Invece, mi sembra importante che tu trovi uno sfogo fisico come il pugilato, o almeno qualcos’altro che ti piaccia. La tua mamma te lo impedisce per i voti bassi…non studi abbastanza?
                        Sorrisi :-D :-D


                        #14508
                        Efti
                        Partecipante

                          Alla fine è più o meno lo stesso…ma io mi chiedo perchè sono così stupida da pensare ad un prof… Comunque sì, non studio abbastanza ed ho spesso una cattiva condotta a scuola, ma ora sto cercando di migliorare anche se è molto impegnativo tutto ciò, ho solo un’ora di computer al giorno, e il resto del tempo lo passo a cantare eo studiare xD E’ snervante…

                          #14509
                          Anonimo

                            Ciao efti,
                            come mai una brutta condotta? Che genere di canzoni ti piacciono?
                            E gia, concordo sul impegnarsi a cambiare condotta, anche se e difficile.
                            A presto

                            #14510
                            Volontario
                            Moderatore

                              Cara Elida,

                              uso il tuo vero nome perché lo trovo bellissimo in confronto ai tanti nomi banali che ci sono in giro.

                              Ti chiedi perché pensi a un prof. anzichè a un simpatico ragazzo.
                              Ovviamente non c’è una risposta sicura. Però ti posso dire che la psicologia spiega situazioni del genere come altamente probabili in soggetti che hanno una figura paterna poco presente o addirittura assente.
                              Poi con l’aumento dell’età ed una maggiore sicurezza in sè, il fenomeno per lo più sparisce.

                              Quindi non pensarci troppo e vivi la tua vita meglio che puoi, correggendo, come già cerchi di fare, atteggiamenti negativi ed eccessivi.

                              Ciao cara.
                              :-) :-)


                              #14511
                              euphralia
                              Partecipante

                                Ciao Elida, benvenuta :-)
                                perdona il ritardo ma ho visto soltanto ora il tuo post!

                                #14512
                                Efti
                                Partecipante

                                  vietato postare indirizzi di posta elettronicaVadim, be’, sono un’oca xD urlo nei corridoi, mi faccio sempre notare, litigo spesso coi prof perchè non sono d’accordo con le loro idee… Comunque ascolto un po’ di tutto, dal jazz al metal, ma prediligo la musica classica, forse perchè mi rilassa…

                                  vietato postare indirizzi di posta elettronicaVolontario, grazie! Comunque sì, possibile… è difficilissimo recuperare a scuola, soprattutto con certe mie prof che ti respirano sul collo! Ggh >.<

                                  Grazie mille a tutti! :-) :-)

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 27 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                                Scrivici su WhatsApp
                                Scan the code
                                Ciao!
                                Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                                Come possiamo aiutarti?