• Questo topic ha 3 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 8 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #4384
    stella senza cielo
    Partecipante

      bè, credo che il titolo dica tutto.Piacere, sono la tipica ragazza che è stata lasciata. io e lui siamo stati insieme per quasi un anno, è stato il mio primo VERO amore, e credevo che sarebbe stato anche l’unico della mia vita. sembravamo fatti l’uno per l’altro.. le passeggiate mano nella mano, le frasi dolci, quella sicurezza che solo lui era riuscito a darmi. Pensate che mi aveva scritto anche una canzone. In poche parole eravamo felici , e lo siamo stati fino a quando non è arrivato quel maledetto sabato, in cui ci siamo lasciati.Maledetta distanza. vi sembrerà la tipica storia di ragazzini, ma io so che c’era qualcosa di più dietro. Il punto è che dopo di lui ci sono stati altri, ma tutti quei baci servivano solo a trovare qualcuno che mi facesse sentire di nuovo felice.inutile dirvi che la ricerca non ha prodotto risultati. adesso mi chiedo: perchè non mi sento più sicura come prima , perchè non riesco ad essere felice? NON DIPENDO DA LUI,ma allora perchè mi sento così ”incompleta”? vi prego ho bisogno di essere felice , datemi un consiglio.

      #13796
      Volontario
      Moderatore

        Carissima, benvenuta anche a te!

        Hai ragione, il nick che ti sei data dice tutto, ma non nel senso che intendi tu ;-) : non è vero che esiste un cielo senza stelle, esistono solo le nuvole che le coprono, ma, sotto, gli astri continuano ad esserci e ad illuminare!!

        Ora ti senti ferita, è normale, così come rientra nella norma, alla tua età, vedere tutto o bianco o nero.

        Quanto tempo è passato da quando ti ha lasciata? E i motivi, quali sono stati? Il più importante, mi par di capire, la lontananza. Lui è tuo coetaneo?

        Cara cielo senza stelle, ognuno di noi ha bisogno di essere felice, ma la ricerca di questo stato deve partire da noi e solo da noi; è vero che il nostro partner ci completa, ma ciò vuol dire che diviene una parte di noi, non è il tutto (e tu ne sei consapevole perchè dici NON DIPENDO DA LUI). Coraggio!

        Considera che quando una relazione finisce, questo può essere un buon punto di partenza per capire se e cosa non è andato ed evitare di commettere gli stessi errori. Magra consolazione, penserai [V] Lo so, è vero, ma sono le esperienze che lasciano un segno, positivo o negativo che sia, che aiutano a crescere e maturare…. e ciò vale ad ogni età [^]

        Non so se ho usato concetti un po’ complicati….ne riparliamo quando ci dirai di più su quello che ti ho chiesto.
        :-) :-) :-)


        #13797
        stella senza cielo
        Partecipante

          No No ;) è tutto chiaro.i concetti li ho capiti, ma non riesco a metterli in pratica .la lontananza è stata più che altro una scusa, mi ha lasciata perchè ,a quanto, pare non mi voleva tutto il bene che gli volevo io.avrebbe potuto fare qualsiasi cosa che l’avrei perdonato, e invece lui tutto il contrario ed è questa la cosa che mi fa stare ancora più male.è difficile vedere lui FELICEMENTE FIDANZATO e io che rimango sempre allo stesso punto. Non riesco ad andare avanti e non capisco perchè… non so se ritornerà come ha fatto le altre volte, so solo che , pur sdapendo di sbagliare, non riuscirei a mandarlo via.diciamo che negli ultimi tempi ho avuto molti contrasti con tante persone ( compresa mi madre) e lui in quei momenti era come un punto di riferimento per me, ed adesso, sebbene siano passati 5 mesi mi sento sola come se fosse il primo giorno senza di lui.
          -ps. ha un anno più di me

          #13798
          Volontario
          Moderatore

            Cara,
            a 16 anni un ragazzo e solitamente ancora molto immaturo sentimentalmente e….va di fiore in fiore, con simpatie ma non con amore.
            Ci sono le eccezioni, è vero, ma credimi, sono molto rare e il tuo lui non mi sembra faccia parte di queste.

            Quindi non invidiare nessuno e tanto meno le sue lei. Si comporterà con loro come si è comportato con te.

            Cerca di razionalizzare un po’ il tuo sentimento e pensa che, quasi sicuramente, viene buttato via.
            Vale la pena? io dico che sicuramente NO, anche perché nel frattempo non vedi eventuali attenzioni e simpatie di altri più meritevoli.

            Un grande Sorriso
            :-) :-D


          Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
          Scrivici su WhatsApp
          Scan the code
          Ciao!
          Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
          Come possiamo aiutarti?