Mi taglio

  • Questo topic ha 37 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 10 mesi fa da Nevermind98.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 38 totali)
  • Autore
    Post
  • #6044
    Annina Problematica
    Partecipante

    E’ da qualche tempo ho iniziato a tagliarmi, non so se lo faccio per sentirmi viva o altro so solo che ci godo a vedere uscire il sangue ma so anche che la pelle mi fa malissimo.

    Penso che alla causa di tutto ci siano i litigi con mia madre, lo so che penserete che basta risolvere e tutto andrà a posto ma non è così.
    Riscrivo un pezzo preso dalla mia presentazione dove parlo di mia madre così capite meglio: Il rapporto con mia madre negli ultimi mesi si è sfasciato completamente: non facciamo altro che litigare e dirci cose pesanti.
    Penso di sapere anche il motivo che spinge mia madre a comportarsi in questo modo e a non fidarsi più di me: ha scoperto che fumo e che a volte le ho mentito sulle uscite con gli amici.
    Da parte mia non so perché faccio queste cose per provocarla, in ogni caso non mi sento più tranquilla a confidarmi con lei.
    Mia madre ovviamente ama ancora moltissimo mio padre anche se è morto (tumore) ma tra un po’ di anni ha detto che non esclude il fatto che potrebbe volere un compagno.

    Io voglio bene a mia madre e so che lei ne vuole a me ovviamente ma un confronto con lei è impossibile, sto sempre più male per questo e sento sempre più forte il bisogno di tagliarmi.

    Aiutatemi ! Non so come risolvere tutto questo casino…

    #12586
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Annina.
    Sei una ragazza molto riflessiva e in questo puoi trovare una grande forza. Sai che non va bene tagliarsi, e non permettere che diventi un abitudine. Stai affrontando un momento difficile e doloroso, hai perso il papà da poco e sei molto giovane e alla tua età tutto cambia velocemente e in modo incomprensibile al momento. Anche per tua madre credo sia difficile, il tuo cambiamento la preoccupa e anche lei non è abituata ad affrontare tutti i tuoi nuovi aspetti da sola.Avete bisogno di un pochino di tempo per ri-conoscervi, affronta una cosa per volta, parla con lei di quanto ti fa soffrire il vostro attuale modo di relazionarvi, con calma e sincerità, fatti ascoltare e ascolta a tua volta.Scarica la tua rabbia in un altro modo, puoi usare una racchetta da tennis sul tuo letto e se riesci, urlare quando dai il colpo…
    un abbraccio


    #12587
    Volontario
    Moderatore

    non preoccuparti Annina….
    ti aiuteremo a risolvere il tuo problema. :-)
    tu comincia ad aiutare te stessa cercando di riflettere, quando ti viene voglia di tagliarti, se ne vale la pena o se ci potrebbe essere un altra soluzione.
    il ragazzino? ce l’hai? o ,forse,c’è qualcuno che ti fa il filo o che ti piace?
    :-)


    #12588
    Annina Problematica
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso
    non preoccuparti Annina….
    ti aiuteremo a risolvere il tuo problema. :-)
    tu comincia ad aiutare te stessa cercando di riflettere, quando ti viene voglia di tagliarti, se ne vale la pena o se ci potrebbe essere un altra soluzione.
    il ragazzino? ce l’hai? o ,forse,c’è qualcuno che ti fa il filo o che ti piace?
    :-)

    sinceramente quando mi viene voglia di tagliarmi non ci penso se ne vale la pena…

    In effetti sì c’è una persona che mi piace in classe da me …

    #12589
    Volontario
    Moderatore

    cara Annina,
    dici che quando ti tagli non ci pensi se ne valga la pena o meno……
    ma vedi…sono molte le ragazze che, come te, ci hanno telefonato o scritto che avevano cominciato a tagliarsi perchè il mondo non le capiva più e perchè speravano di veder uscire con il sangue anche una parte del loro dolore. sopratutto ,però,lo facevano perchè si sentivano sole in questa loro fase di vita e non avevano trovato altro modo che quello di tagliarsi.
    anche tu, vedo, ci hai scritto nella categoria solitudine e leggendo anche gli altri tuoi post mi sembra proprio di capire che ti senti così: un pò sola in questo momento particolare della tua vita.
    ma non lo sei…carissima Annina :-)
    innanzitutto….
    – hai la tua mamma anche se ti sembra che in questo periodo sia lontana e litigate. lei c’è e ti vuole un mondo di bene,
    – poi…hai i tuoi amici. sono importanti sai…..
    – e adesso ci siamo anche noi del Sorriso che faremo di tutto per aiutarti a superare questa fase difficile della tua vita di adolescente.
    – e poi….hai il tuo papà che, anche se non c’è più, sicuramente non vorrebbe vederti così.
    hai tanti motivi per non farlo e per questo ti avevo chiesto di pensare, quando ti viene voglia di tagliarti, se ne vale la pena davvero….. il dolore…il sangue….i segni sulla pelle…e una sempre possibile infezione…..
    piuttosto…quando ti vengono questi pensieri….scrivici……butta fuori su questo forum tutto ciò che ti passa per la mente…proprio come hai iniziato a fare. se ti va raccontaci tutto ciò che ti fa stare male e anche quello che invece ti fa stare bene.
    noi saremo sempre qui per ascoltarti. :-)
    che ne pensi?
    per adesso…perchè non ci racconti di questo ragazzino che ti fa battere il cuore?
    :-) :-) :-)


    #12590
    Annina Problematica
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso
    per adesso…perchè non ci racconti di questo ragazzino che ti fa battere il cuore?
    :-) :-) :-)

    Si chiama Alessandro e sta in classe con me, eravamo già stati insieme l’anno scorso ma poi mi ha lasciata e ha fatto il cretino con un’altra.

    All’inizio di quest’anno abbiamo chiarito e siamo ritornati amici.
    Dopo circa un mesetto sentivo che mi faceva ancora battere il cuore tutte le volte che lo abbracciavo o gli stavo vicino o semplicemente gli parlavo. A volte mi sono persino ritrovata a buttare fuori l’aria rumorosamente dopo che si era allontanato.

    In classe da me mi sono piaciuti alcuni ragazzi ma con Ale penso sia diverso anche perchè lui è stato il mio primo bacio…. Penso di esserene veramente innamorata di lui.

    Ho paura a dirgli quello che provo…
    1- ho paura che non abbia più interessi nei miei confronti
    2- ho paura di soffrire di nuovo se dovessimo lasciarci

    #12591
    Volontario
    Moderatore

    Alessandro…..un bel nome…..
    che bella la tua storia…..! :-D
    il primo amore, quello della tua età, è sempre così romantico e tenero.
    non avere paura di dirgli quello che provi e cerca di vivere questi momenti con spensieratezza perchè sono unici.
    poi…il futuro…. si vedrà!
    no?

    quali sono i tuoi altri interessi nella vita?
    hai detto che fai teatro. che bello!
    :-) :-)


    #12592
    Annina Problematica
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso

    quali sono i tuoi altri interessi nella vita?
    hai detto che fai teatro. che bello!
    :-) :-)

    Mi piace uscire ocn gli amici ovviamente (cinema, biciclettate, weekend al mare o nei parchi divertimento), poi c’è la musica … una valvola di sfogo stupenda e che tiene compagnia, adoro viaggiare e la fotografia.

    Direi che più o meno c’è tutto :-)

    #12593
    Volontario
    Moderatore

    devo dire che la tua vita, a parte il grande dolore del tuo papà, mi sembra piena e ricca di situazioni.
    bene sono contenta! :-) perchè sono sicura che, volendo, puoi smettere anche adesso , subito di tagliarti.
    non ne hai bisogno annina.
    puoi farcela anche senza farti del male.
    :-)


    #12594
    tEKKA.
    Partecipante

    Esci annina,anche da sola,come faccio io.
    Cerca di sentire il silenzio del cielo,e il rumore del vento.
    Cerca un contatto con il mondo là fuori,in modo che tu e la natura possiate prendervi per mano. E se non ci fosse abbastanza natura da ammirare,assapora i negozi,assapora le case piene di qualcosa,assapora tutto ma non il sangue.

    Un bacio :*

    safeimagephpv.jpg

    Il mio viaggio è un viaggio diverso dal vostro. Il mio è un trip.

    #12595
    Annina Problematica
    Partecipante

    Tagliarsi e sentire dolore all’asterno è molto più facile che non tagliarsi e sentire il dolore dentro; perchè il sangue
    è concreto lo si può toccare mentre le nostre emozioni no.

    Stasera ho avuto l’ennesima litigata con mia madre… fa di tutto per provocarmi: usa tutti gli atteggiamente che sa che mi danno particolarmente fastidio e non vuole vedere le cose come stanno…

    Ennesimo pianto, ennesimo taglio ma oltre i tagli mi sono graffiata le braccie e il viso, mi sono addirittura presa a schiaffi.
    Stasera mi sono davvero fatta paura da sola [:(]

    #12596
    Volontario
    Moderatore

    Annina Annina……,
    per favore non farlo più…[:(]
    hai tutte le ragioni del mondo per sentirti inquieta in questa fase della tua vita ma farsi del male fisico fa male all’anima. stai perpetrando una violenza su te stessa che può anche darti una parvenza di aiuto ma è solo effimera.

    Quote:

    Tagliarsi e sentire dolore all’asterno è molto più facile che non tagliarsi e sentire il dolore dentro; perchè il sangue
    è concreto lo si può toccare mentre le nostre emozioni no.

    Quote:

    si…. è questo che si dice: una sorta di valvola di sfogo per superare momenti difficili. ma non porta da nessuna parte.
    e tu lo sai. vero Annina? non puoi farti del male così!

    hai detto che ti sei graffiata anche viso e braccia…tua mamma si sarà accorta di questi tuoi graffi?!

    hai detto che per superare la morte del tuo papà sei stata da uno psicologo che ti ha aiutata……forse hai smesso troppo presto di andarci. perchè non provi a ritornarci?


    #12597
    Annina Problematica
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso

    hai detto che ti sei graffiata anche viso e braccia…tua mamma si sarà accorta di questi tuoi graffi?!

    hai detto che per superare la morte del tuo papà sei stata da uno psicologo che ti ha aiutata……forse hai smesso troppo presto di andarci. perchè non provi a ritornarci?

    Mia madre non si è accorta di niente dei graffi perchè sono stata tutta la sera in camera mia; l’unica cosa di cui si è accorta sono dei graffi sulle mani ma io gli ho risposto che non me li ero fatta apposta e lei mi è sembrato che ci abbia creduto.

    Ho paura di essere giudicata o vista come una pazza se andassi dallo psicologo per questo motivo ma forse queste sono solo paure infondate ?!
    Inoltre così mia madre verrebbe a conoscenza del fatto che mi taglio e non so come potrebbe reagire…

    #12598
    Volontario
    Moderatore

    lo psicologo è uno specialista come tanti altri sai….come un medico cura le malattie del corpo così lo psicologo cura i problemi della persona quando questa si sente giù di morale, non si capisce bene e ha bisogno di un buon consiglio.
    non preoccuparti Annina…… :-)
    credo che a tua mamma farebbe bene scoprire finalmente che tu, in questo momento, stai affrontando dei problemi che sono sicuramente collegati alla morte del tuo papà.
    non puoi e non devi affrontarli da sola, piccola Annina.
    lei ha il dovere di starti accanto e sono sicura che lo farebbe con tanto amore. anche se litigate in questo periodo è la tua mamma e sicuramente ti adora. :-)
    se le dici che vorresti andare da uno psicologo credo che finalmente si sveglierebbe e si renderebbe conto che hai bisogno di lei adesso più che mai.
    che ne pensi?


    #12599
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    Ho paura di essere giudicata o vista come una pazza se andassi dallo psicologo per questo motivo ma forse queste sono solo paure infondate ?!
    Inoltre così mia madre verrebbe a conoscenza del fatto che mi taglio e non so come potrebbe reagire…

    Cara Anna, come ti ha detto il volontario del Sorriso, andare dallo psicologo non vuol dire essere pazzi, semplicemente trovarsi in un momento in cui non si riesce a far chiarezza dei propri drammi da soli.
    E anche secondo me, tua mamma dovrebbe sapere cosa ti sta succedendo, altrimenti come può aiutarti?

    Non soffrire da sola, così non fai altro che aumentare i dubbi e ricadere nel terribile circolo dell’autolesionismo! NON tagliarti, non farti del male, ti prego!
    Parlane con tua mamma o con lo piscologo, come stai facendo con noi, e anche le paure più insormontabili vedrai che possono essere affrontate. Coraggio!

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 38 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?