michele mi ha lasciata.

  • Questo topic ha 14 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 1 mese fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • #5125
    Becky
    Partecipante

    Ha detto che doveva prendersi una pausa da tutto e risolvere i suoi problemi a casa perche da quando ha compiuto 18 anni , neanche un mese fa gli stanno tutti addosso perche è morto anche il nonno da poco e ora deve risolvere lui la spartizione dell’eredita con lo zio che è uno sporco ladro.io soffro come un cane e anche lui.
    dalla rabbia mi sono rotta una mano e diciamo che me la sono semi spellata tutta perche ho preso a pugni un muro e uno specchio e mi sono tagliata le vene…..
    ma oggi.. oggi sto seriamente pensando al suicidio.
    non solo per michele. ma per tutte le cose che mi stanno succedendo di recente e lui è tra queste… ora siamo amici, amici molto stretti pero..
    ora mi riprometto che ogni giorno tentero di suicidarmi finche non ci riusciro..
    non mi interessa cosa voi possiate dire o pensare di me ma io lo faro, voglio raggiungere mia madre.
    vi scrivero ogni giorno e il giorno che non vi scrivero allora quello sara il giorno della fine.

    becky.

    #12360
    Return
    Partecipante

    il tuo ragazzo al momento sta attraversando un momento difficile, per ora ha deciso che i sentimenti di cuore vanno messi da parte ma non è detto che li abbia abbandonati per sempre come potresti pensare. Aspetta un pò: dagli il tempo di sistemare le cose.

    #12361
    Volontario
    Moderatore

    Ehi Becky!
    tesoro ma cosa dici?
    ti prego non pensare a queste cose assurde. il suicidio non risolve nulla è un atto di resa alle difficolta e tu NON SEI UNA CHE SI ARRENDE!
    SEI UN RAGAZZA CHE STA SOFFRENDO, è VERO, MA TROPPO IN GAMBA PER FARLA FINITA.
    giusto?
    ti prego parliamone ancora. raccontaci quello che è successo e tutto ciò che ti passa per la mente.
    noi siamo qui per te e non potremmo sopportare di perderti.
    perchè non provi a telefonarci?
    forse parlare con uno di noi potrebbe aiutarti.
    su dai provaci!


    #12362
    Volontario
    Moderatore

    Carissima Becky,

    come va? le tue ferite e il tuo umore sono migliorati un po’ rispetto a mercoledì?[/b]
    Ieri non ci hai scritto, come mai?
    Sei stata tanto presa tra scuola, casa, amici, ecc. che non hai avuto tempo, o eri tanto depressa che non avevi voglia di nulla?

    Sei una ragazza molto in gamba sai? sei riuscita a costruirti una vita quasi normale in assenza, dall’età di otto anni. della mamma e con un padre molto poco attento alle tue necessità e psicologiche e di guida .

    A te sono mancate frasi tipo: ti voglio bene, brava, puoi fare, prova pure, che con voce rassicurante e con atteggiamento comprensivo e amorevole, ti infondesse i veri valori della vita a ti aiutasse nella costruzione della autostima. Non servono gli schiaffi, ma dei genitori affettivi che conoscono la loro funzione educativa.

    Pochissime ragazze al tuo posto ce l’avrebbero fatta sai? e tu ci sei riuscita.
    Quindi, tieni duro e sii orgogliosa di te.

    Ora vediamo di affrontare insieme i tuoi tanti problemi.

    . Il suicidio per raggiungere la mamma.
    Lo sai vero che qualunque mamma, viva o morta, non desidera la morte della figlia. L’ha messa al mondo per vivere al meglio e non per morire presto, anche quando la realtà che la circonda sembra avere la meglio.
    Se la mamma è viva cerca di aiutarla come può, se è morta la sostiene e le sta accanto. Visto che credi ad una vita oltre la morte, non pensi che in questi lunghi otto anni ti abbia dato un grosso aiuto affinché tu riuscissi ad essere quella che sei e a tenerti lontana da vie senza uscita?

    Chiedi a lei con forza di aiutarti di più, di indicarti le vie più semplici o meno dolorose per risolvere i tuoi problemi e sii sicura che ti aiuterà.
    Anch’io sai ho perso il papà in un momento cruciale della mia vita. Non ero piccola, ma mi stavo affacciando alla vita da adulta indipendente ed avevo tanti dubbi. Lui aveva il mio carattere e mi capiva al volo, ma ora non c’era più……
    Ho continuato a parlargli ugualmente e sono arrivata a sognarlo che mi diceva che non era molto convinto della decisione che stavo per prendere. Si trattava di una decisione importante per la mia vita futura e io ho deciso secondo la sua indicazione.
    So che molti sorrideranno a questo racconto. Chi studia i sogni, dice che essi rappresentano la nostra psiche poco ascoltata durante il giorno e quindi quel sogno aveva il solo significato di far venire a galla la parte di me che non stavo ascoltando.
    Se così fosse è stata brava la mia psiche che ha addirittura usato mio padre……Comunque sia, io ho preso la decisione giusta e, secondo me, lo devo molto a mio padre.

    . Michele. Certo per te non era solo il tuo ragazzo ma anche la tua colonna alla quale ti appoggiavi in tutti i momenti in cui sentivi la necessità, compresa la solitudine.
    E’ un brutto colpo, però lui si è offerto di restarti amico e la sua decisione è temporanea. Non è poco sai?
    Probabilmente in casa, da quando è diventato maggiorenne, pensano di appoggiarsi a lui per tutto quello che lui ora può fare e gli avranno fatto presente che se lui passa con te tutto il suo tempo libero, non potrà fare molto…
    Nel tuo post in cui ci descrivi la tua quasi suocera emerge un ragazzo molto sensibile e buono, non un ragazzo sfacciato che si ribella alla madre pesantemente se la sente dire cose a lui non gradite o non perfette.
    Quindi anche in questo caso cerca di salvare il salvabile ma, passato questo periodo, la vostra relazione riprenderà alla grande!
    Se poi riesci anche a dargli una mano, vi farà sentire ancora più uniti.

    . La solitudine. Tuo padre, Barbara.
    Becky cara, qui devi proprio tornare alla carica di tuo padre e dirgli chiaramente che tu hai ancora molto bisogno di lui, della sua presenza, della sua guida e del suo affetto.
    Non chiederglielo con timidezza ma con forza. E’ un tuo diritto.
    Ci hai detto che tuo padre è un produttore teatrale. Posso considerarlo un artista? Gli artisti sono difficilmente dei buoni padri perché sono solitamente molto egocentrici e non hanno molto senso pratica, anche se un produttore, se non vuole fallire deve essere anche molto razionale.
    Forse ti crede ormai grande ed indipendente. Beh, non lo sei e devi farglielo sapere. Non sei una eccezione, sei normalissima!
    Su questo punto credo possa essere molto utile anche coinvolgere Barbara, la quale se è una ragazza simpaticissima, come tu la definisci, sicuramente capirà. Se a sua volta non volesse restare lei troppo sola, vorrà dire che organizzerà, cene, gite, ecc. per tutti e tre. A proposito non pensano di unirsi in una sola casa dove ci sia anche tu? sarebbe molto diverso, o no?
    Finora ho parlato solo di aspetti psicologici, ma c’è anche un aspetto pratico non poco importante.
    E’ assurdo pensare che una ragazza di 16 anni provveda alla casa in modo completo, segua una scuola con profitto e cresca serenamente.
    Una ragazza ha bisogno anche di fare qualche sport, frequentare amici, avere del tempo libero. Solo così il corpo e la mente crescono in sintonia.
    Quindi deve essere dato incarico a qualcuno che venga a fare le pulizie in casa, lavi, stiri, ecc

    . Amici. Finora ci hai parlato di Tiziano e Jacopo, ai quali si è aggiunto Michele. Beh, non è male , è un bel terzetto. E le ragazze? Non hai amiche ragazze? Non hai tempo per seguire le loro abitudini? o c’è dell’altro? Parlacene, vuoi?

    . Parenti. Non mi sento di esprimere idee, perché sappiamo troppo poco di loro.
    Sicuramente però non devono considerarti la poverella smarrita e poco educata.
    Un po’ alla volta, vero becky.
    Ce n’è di carne al fuoco, vero?

    Ti ricordo che NON SEI SOLA. Il Sorriso è stato costituito proprio per i ragazzi/e come te. Ragazzi che hanno bisogno di un supporto e di tanto affetto. Tutti i volontari sono persone che hanno scelto questo obiettivo e donano parte o tutto il loro tempo libero per aiutare i ragazzi. Ogni loro sorriso è per noi una grande gioia.

    Quindi cara Becky, sentiamoci tutti i giorni e vedrai che insieme ne verremo fuori. O.K. ?

    Saluti cari, un forte abbraccio e tanti Sorrisi
    [:X][:X][:X] :-) :-) :-);-)


    #12363
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    ora mi riprometto che ogni giorno tentero di suicidarmi finche non ci riusciro..
    non mi interessa cosa voi possiate dire o pensare di me ma io lo faro, voglio raggiungere mia madre.
    vi scrivero ogni giorno e il giorno che non vi scrivero allora quello sara il giorno della fine

    Cara Becky, leggendo queste parole mi sono venuti i brividi, dato che sono stare scritte due giorni fa e da allora non ci hai dato tue notizie!
    Come stai? Sei riuscita a ripensare con calma a quello che hai scritto, oppure sei troppo triste per accendere il pc?
    L’importante è che tu sia ancora lì e NON abbia messo in pratica quella atroce promessa!

    Come ti hanno detto in molti, togliersi la vita NON SERVE A NULLA!!! Serve solo a togliere anche ogni speranza e possibilità di migliorare, cambiare, tornare ad essere felici!
    Sono certo che tua mamma NON vuole che tu ti riunisca a lei in questo terribile modo, ma invece vuole saperti coraggiosa, decisa a reagire e trovare la tua strada per superare ogni problema e dolore.

    Per favore, facci sapere qualcosa e, soprattutto, ripensaci!
    Chiama il Sorriso se preferisci parlare con qualcuno invece di scrivere qui sul forum, ma non restartene da sola e soprattutto non lasciarti vincere dal dolore!
    CORAGGIO BECKY!

    #12364
    Volontario
    Moderatore

    ;-)[8)][:0][:(!][|)][:X] :-) :-) :-)

    Becky? ……….che fai?

    Un Abbraccio e un Sorriso Giovane
    :-)


    #12365
    atlas
    Partecipante

    Cara Becky, sono passati CINQUE giorni dal tuo ultimo post… come stai? Ti va di farci sapere qualcosa?
    Ci farebbe davvero piacere avere tue notizie, belle o brutte che siano, ma sapere che ancora sei qui tra noi.
    Ti aspettiamo… :-)

    #12366
    Volontario
    Moderatore

    Ci dicono che ieri sera hai accettato di diventare amica su facebook del Sorriso Telefono Giovani.
    Un passo alla volta, O.K.
    Riesci anche a scriverci?
    Conosci anche la nostra email vero?
    Un abbraccio.
    :-) :-) :-)


    #12367
    Becky
    Partecipante

    Il pensiero del suicidio non è mai andato via persiste nella mia mente.
    fino a 6 mesi fa mi bucavo di eroina, poi ho conosciuto michele. li ho deciso di smettere di fare una terapia disintossicante.
    da 5 giorni ho ricominciato.
    non sto bene. non voglio soffrire e bucarmi è l’unico modo per piangere in silenzio.
    mi spiace deludervi, non ho facebook.

    he was too young to fall ..

    R.I.P Jimmy Sullivan

    A7X<3

    #12368
    Volontario
    Moderatore

    Becky….ciao! :-)
    finalmente ti sei fatta risentire. ci avevi fatto stare in pensiero sai.
    innanzitutto…..non devi mai pensare di deluderci o di averci deluso in qualche modo perchè noi non siamo assolutamnte qui per giudicarti.
    SIAMO QUI PER AIUTARTI. solo questo.
    ascoltarti, consolarti….aiutarti a trovare te stessa ma mai per giudicarti.
    Eroina: il più tristemente conosciuto surrogato di felicità.
    la vita non è stata generosa con te, carissima Becky, hai ragione a pensarlo e hai tutto il diritto di voler cercare di essere felice ma…sai sicuramente anche tu che questo che hai scelto non è il modo giusto perchè dopo lo sballo di quella sensazione di falsa felicità ritorni irrimediabilmente nel mondo reale. e fa male accorgersi che tutto è come prima.
    DEVI TROVARE LA FORZA E LA VOGLIA DI FARTI AIUTARE.
    devi scovare quella scintilla dentro di te che deve portarti a prendere coscienza che vuoi uscire da questo tunnel perchè al di la c’è una vita migliore.
    DEVI crederlo.
    ci hai detto che Michele ti aveva dato questa forza, che ti eri disintossicata.
    allora ce la puoi fare di nuovo.
    scrivendo su questo forum hai già iniziato a farlo!
    sei diventata parte della nostra realtà: noi, volontari e anche i ragazzi che postano, ti pensiamo, ci preoccupiamo per te………
    adesso , magari, potresti permetterci di avvicinarti ancora un pochino…..
    perchè non provi a telefonarci?
    02-70107070 questo è il nostro numero.
    :-) :-)


    #12370
    Return
    Partecipante

    la strada migliore che tu possa prendere in questo momento di grande sconforto è questa: amare te stessa, prenderti cura di te stessa.

    #12371
    Anonimo
    Quote:
    euphralia

    Quote:
    Becky

    mi spiace deludervi, non ho facebook.

    he was too young to fall ..

    R.I.P Jimmy Sullivan

    A7X<3

    eddai becky, su ;-)
    io ti ho trovata tramite indirizzo mail (hai usato lo stesso per la registrazione al forum) su facebook e ho visto che sei anche una bella ragazza….che mi dici a tal proposito? ;-)

    Cambiare posto al cuore con il cervello. Impara a pensare con il cuore e ad amare con la testa. Pensare con il cuore ti costringe ad agire con amore. E ogni cosa da amare facendolo con la testa, ti costringe ad amare nel modo giusto. Amare con la testa non vuol dire essere razionali, ma vuol dire coltivare un’educazione al sentimento che non sarà mai distruttivo.

    Lo avevo già notato anche io, come dice Euphralia, pero dico una cosa a Becky…..
    Non farci preoccupare, come hai già fatto, e che stai facendo.
    Se poi ci dici che non e vero, ok, ma non dire cose false.
    L’ultima frase, e detta in modo generale.
    Come vedi, Io ed Euphralia, siamo molto partecipi in questo forum, e a volta controlliamo anche questo.

    Il sorriso e la vita, la forza di andare avanti. Ciao a tutti

    #12372
    Volontario
    Moderatore

    Ciao becky,

    l’11 febbraio ti avevamo scritto un lungo post con un po’ di suggerimenti per aiutarti ad essere meno sola.
    Sembra non l’abbia letto. Che ne dici? Lo hai trovato aria fritta? puoi dircelo sai! Oppure difficile da realizzare? Se è questo il tuo pensiero, ti assicuro che non è così. Certo bisogna iniziare da qualche parte….
    Il più urgente da tampinare è tuo padre, perché innanzitutto ha il dovere di occuparsi di te, poi sembra sia l’unico parente disponibile, anche se appare, dalla tua descrizione molto dettagliata, uno che vuole evitare le difficoltà.

    Ora sappiamo anche che ti sei drogata , ti sei disintossicata e ora sei tornata all’eroina.
    Michele non ti ha abbandonata, ma si è preso un po’ di tempo per i suoi problemi. Se venisse a sapere che hai ripreso a drogarti, cosa può pensare? che sei una ragazza debole che, alla prima delusione si rifugia nella droga. Lui non ha bisogno di una ragazza che si arrende, ma della ragazza che ha conosciuto e che per lui e per il vostro amore è riuscita a disintossicarsi.

    Cara Becky, hai tutta la nostra comprensione e il nostro appoggio ma anche tu ci devi aiutare ad aiutarti. E’ una frase che usiamo frequentemente, è vero, ma è il solo modo per poterti sostenere ed indirizzare in tempi più brevi.

    L’eroina….

    Becky, proprio tu che vuoi una vita vera, che sono 8 anni che combatti per avere una vita decente e riconosciuta dagli altri, cugine e parenti vari compresi, vuoi proprio che abbiano ragione nell’evitarti? NO NO……
    e tua mamma, pensi che sia contenta? ti capirà certo, anche più di noi, ma sono sicura che spera tanto tu ce la faccia prima possibile a uscirne e per sempre!
    Coraggio Becky, non lasciarti andare…ogni giorno, ogni dose in più, ti rende più faticoso il rientro nella normalità.

    Gli spacciatori non sono sicuramente dei distributori di felicità, ma solo distributori di grosse infelicità e di morte. Vedili come sono, dei nemici che fanno questo sporco commercio per guadagnare tanto sulle spalle dei ragazzi !!!

    Dai Becky, sei stata in gamba finora, riprenditi al più presto e comincia a volerti un po’ bene !!!

    Un forte abbraccio e……… :-)[:X] :-)[:X] :-)[:X]


    #12374
    giuseppebrambilla
    Partecipante

    sara’ stupido da dire ma moro un papa se ne fa subito un’altro. lo so all’inizio e’ sempre difficile digerire un’abbandono, e’ normale che sia cosi, ma bisogna uscire lo stesso e cercare di capire che la nostra vita va avanti con o senza gli altri, questa e’ la cosa veramente triste, che ci si abita a tutto. da parte mia ti poso dire che quando sono stato mollato dalla mia ultima ragazza ero veramente disperato e ho provato di tutto per farmela passare, pure lo shopping indiscriminato, che non e– una cosa mia. vedrai il tempo aggiusta tutto
    un abbraccio

    #12375
    Volontario
    Moderatore

    ciao giuseppebrambilla.
    :-) :-)


Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?