• Questo topic ha 9 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 5 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • #4700
    ilary
    Partecipante

      Ciao a tutti…Mi chiamo Ilary e mi sono appena iscritta a questo forum sperando di trovare quel quid in più che mi faccia accendere una lucina nel cervello …sono due anni che mi abbuffo in continuazione,la sera.Ci sono dei periodi in cui va meglio,ma poi ci ricasco.Ho 18 anni e non è possibile che io mi sia ridotta cosi.Tra una settimana inizio l’ultimo anno di liceo e ho vergogna a farmi vedere in giro.Ho passato TUTTA l’estate in casa,senza MAI mettere piede fuori dalla porta.Ho paura dei commenti della gente quando mi vedrà ingrassata,mi viene il vomito solo a pensarci.Fino ai 16 anni ho avuto un fisico normale ( 165 cm x 55 kg) ma da sue anni a qst parte il mio peso ha superato la soglia degli 80 kg.Sono disperata,non so più cosa fare.Mi vergogno di me stessa.Penso di essere troppo grassa(in realtà lo sono) per vivere.I grassi non sono accettati,sono solo derisi.E non so se riuscirò ad accettare tutto questo.Voglio ritornare come prima,potermi rimettere i jeans che tanto amo e non solo tute! =(

      #13568
      Volontario
      Moderatore

        Dài Ilari, sei giovane e ce la puoi fare.

        Da un fisico normale direi perfetto, sei aumentata quasi 30 kg.
        L’ho scritto brutalmente perché devi cercare in te stessa quando e perché è scattato il cambiamento di abitudini.
        Come già ti avranno detto il cibo frequentemente è un compensatore di mancanze. Porta a galla queste mancanze e fattene una ragione.

        Senza sapere quasi nulla di te, non mi azzardo a dire altro.

        Parlaci di te, della tua famiglia, di fratelli e/o sorelle, di amiche, ecc.
        Dove vivi? Come mai sei rimasta chiusa in casa tutta l’estate…a… mangiare?
        C’è di tutto là fuori. Potevi aiutare qualche Centro di Aggregazione di bambini o ragazzi, colonie, ecc. saresti stata più serena ed avresti anche guadagnato qualcosa.

        Facci sapere.

        Un bel Sorriso.
        :-) :-) :-)


        #13569
        ilary
        Partecipante

          Grazie per avermi risposto.Si in effetti le ragioni per questo mio cambiamento di abitudini ci sono state.Un fratello drogato,una sorella anoressica e dei genitori disperati che cercano in tutti i modi di risolvere questi problemi.Il fatto è che mi sono sempre sentita la colpevole di tutto ciò e vedendo tanta tristezza in famiglia ho scaricato queste tensioni sul cibo.
          Io abito a Brescia città e ho delle amiche veramente stupende che si preoccupano sempre di me e in questo periodo mi sono state davvero molto vicine, senza farmi sentire una stupida…mi hanno sempre invogliato ad uscire dicendomi di fregarmene del giudizio delle persone,che tutto si può risolvere.Questa è forse l’unica cosa che mi infonde coraggio…penso non sia impossibile vincere questa battaglia,ma la paura di non riuscirci è davvero tanta.
          Quest’estate non sono mai uscita di casa per il semplice fatto che mi vergogno del mio aspetto fisico,mi odio per questo e ormai sono poche le persone che non si fermano all’apparenza…pensavo che nascondendomi mi sarei sentita meglio,invece non è stato cosi.
          Spero davvero riuscire a trovare quella forza che mi permetterà di cambiare e di diventare una persona migliore.Spero anche che cosi facendo,potrò dare una mano in più ai miei, che sono davvero al limite, un pò anche per colpa mia…Grazie ancora..Ciaooo Ciaoooo =) =)

          #13570
          Volontario
          Moderatore
            Quote:
            ilary
            Grazie per avermi risposto.Si in effetti le ragioni per questo mio cambiamento di abitudini ci sono state.Un fratello drogato,una sorella anoressica e dei genitori disperati che cercano in tutti i modi di risolvere questi problemi.Il fatto è che mi sono sempre sentita la colpevole di tutto ciò e vedendo tanta tristezza in famiglia ho scaricato queste tensioni sul cibo.

            Ciao Ilary!
            Ho riportato una parte del tuo post, vorrei chiederti di cosa ti senti colpevole?
            E’ molto positivo che tu abbia amiche care e affezionate che ti sostengono come racconti, ed è molto importante uscire e muoverti, accetta i loro inviti, non risolvi le cose stando chiusa in casa, e il frigorifero è sempre a portata di mano.
            Tra qualche giorno inizia la scuola, cosa frequenterai?
            Un sorriso :-)


            #13571
            ilary
            Partecipante

              =) Bè mi sentivo colpevole per il fatto che ero l’unica in famiglia a stare bene..ero felice,avevo una vita che adoravo…so che può sembrare una cosa assurda ma pian piano uno strano seno di colpa ha cominciato ad occupare le mie giornate e sono finita cosi. Ora però ho capito di aver sbagliato, che io non ero la causa dei problemi degli altri.
              So che ho sbagliato a starmene in casa, ma la paura di farmi vedere in giro è stata più forte della mia forza di volontà, purtroppo.Penso sempre che gli altri vedendomi non faranno altro che prendermi in giro, e sapendo come sono fatta ci starei male per un bel pò di tempo.E’ questo che mi fa paura.=( =(
              Io lunedi inizio l’ultimo anno di liceo scentifico…e per la maturità ho un’ansiaaaaaa….speriamo in bene! Ciaooo ciaoo

              #13572
              Volontario
              Moderatore

                Cara Ilari,

                ora inizi la scuola e, innanzitutto fregatene di tutte le frasi che sentirai su di te. :-D :-D :-D
                Sei in un periodo di transizione e quindi accetta senza rispondere, così si stufano, tutte le stupidaggini di chi si permette di fare ironia su un problema serio.

                Finalmentew hai capito che tu non c’entri proprio nulla con i problemi dei tuoi fratelli. Certo per i tuoi genitori la situazione deve essere pesante, ma tu non puoi fare nulla, te ne sarai accorta. Per loro invece vedere almeno una figlia sorridente e felice era e sarà di grande conforto.
                [:X];-)
                Riaquistata la serenità, vedrai che con un controllo non esasperato sul cibo Ricordati che il nostro fisico tende a mantenere il peso raggiunto e quindi non si deve mai fare una cura troppo rigorosa, mentre si deve accettare una diminuzione di peso lenta.
                Vedrai che un po’ alla volta tornerai al peso forma. :-)
                Non avere fretta, adotta un modo di mangiare vario, abbonda in verdura poco condita, la pasta ci vuole ma non più di 50 g. al giorno condita in modo semplice: sugo di pomodoro e olio crudo, e, in genere un’alimentazione tendenzialmente proteica.
                Se già l’alimentazione della tua famiglia è così, non cucinare nulla apposta per te.
                Invece, devi perdere un po’ alla volta l’abitudine alle abbuffate. Se ogni tanto ci ricadi, non farne una tragedia (è anche questione di abitudini meccaniche) e non sentirti una fallita. Riparti di nuovo correggendo eventualmente, se lo puoi fare, la situazione che ti ha fatto ricadere. [} :-)]

                Scivici, scrivici, scrivici.
                O.K.?

                Ciao cara Ilari, tanti auguroni e… un bel Sorriso.

                :-) :-) :-)


                #13573
                ilary
                Partecipante

                  Grazie, mi fa molto piacere ricevere dei consigli da voi e mi tira davvero sul il morale =). Io cercherò di fare del mio meglio possibile anche perchèin questi giorni ci ho pensato su parecchio e ho capito che la vita è la mia e posso farne quello che voglio, quindi se mi va di cambiare penso di potercela fare, un poco alla volta.Spero, un giorno, di poter regalare tanti sorrisi ai miei genitori, cosi li vedrò finalmente contenti.
                  Anche se poco, è da una settimana che non mi capitano più abbuffate, e sono contenta di questo perchè prima era una cosa quotidiana.Spero di essere abbastanza forte per farcela.
                  Grazie mille ancora…Ciaoo ciaooo =) =) =)

                  #13574
                  Volontario
                  Moderatore

                    Brava Ilary!!! Hai ragione, un poco alla volta puoi ottenere quello che vuoi! Continua così, e tienici informati, se ti va.
                    Un sorriso grande :-D


                    #13575
                    Barbarella
                    Partecipante

                      ciao!
                      anche se il tuo posto risale a settembre spero che leggerai la mia risposta
                      senza parlare del passato, io sono nella tua stessa situazione(come peso intendo) sono partita da un bel 86 tonto tondo e finalemnte è arrivata ‘l’ispirazione’ che cercavo, o la svolta che da tanto tempo aspettavo. ora sono 81kg, dopo un mese di dieta NIENTE più abbuffate quotidiane, spizzicare ogni due minuti, non dire mai di no a bis e condimenti… non ti sto ad elencare tutto perché tanto credo che tu sappia cosa intendo!
                      posso darti dei consigli rispetto quello che faccio, se sei decisa a fare qualcosa per cambiare la situazione :-)
                      1 cerco di non superare mai le 1400cal giornaliere, se credi che siano poche all’inizio può assumerne di più, l’importante che tu ti dia un tetto che non ti permetta di ingurgitare qualsiasi cosa.
                      2 per almeno le prime due setimane conta i grammi e le calorie (www.calorie.it) di tutto ciò che mangi e tieni un diario alimentare dove trascrivi trutto per filo e per segno vedendo anche le calorie giornaliere. dopo poco ti accorgerai quante calorie inutili contengono i cibi di preparazione insdustriale! e non ti verrà più voglia di mangiarli!
                      3 quando proprio sai che non resisti più buttatti sulle cose che contangono meno calorie, sulle proteine, e cerca di percepire se la tua è veramente fame o SOLO voglia di mangiare. se è la seconda dovresti avere il coraggio di rimettere tutto al proprio posto (anche se sono consapevole che delle volte uno non ci riesce)
                      4 pesati solo una volta a settimana, farlo sempre è controproducente diventi ansiosa e di malumore
                      5 bevi almeno 1.5 di acqua
                      6 tanta verdura e frutta, prediligi le proteine a pasta e pane sono quelli che ti fregano (e i grassi ovviamente)
                      7 una volta a settimana concediti una pizza, fa bene all’amor proprio e durante la settimana sei meno invogliata ad abbuffarti!
                      8 se un giorno proprio cadi in tentazione e mangi di tutto i giorni seguenti devi far la brava e recuperare il giorno di pecca, con altre buone azioni!
                      i primi chili li perderai facilmente perché più che altro sono liquidi in eccesso.. poi arriva la parte dura dove si andrà ad intaccare il grasso e li non c’è accidia che tenga! sport sport sport almeno per un’ora due volte a settimana, io ti consiglio nuoto che modella il corpo, infatti dopo capodanno mi iscrivo con un’amica per non andare da sola!
                      se a te piace qualche sport in particolare però puoi farlo benissimo!
                      prediligi sempre i piedi per muoverti… ma soprattutto STAY POSITIVE!!!!!
                      se hai altri dubbi chiedi pure!
                      baci

                      #13576
                      Volontario
                      Moderatore

                        Ciao Barbarella, grazie per queste indicazioni. E complimenti, stai davvero facendo sul serio!
                        Sorrisi :-D :-D


                      Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
                      • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                      Scrivici su WhatsApp
                      Scan the code
                      Ciao!
                      Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                      Come possiamo aiutarti?