Non lo so

  • Questo topic ha 2 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 2 anni, 5 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #3377
    Shannon
    Partecipante

    Ultimamente mi sembra di impazzire.
    C’è qualcosa di profondamente sbagliato in me.
    Qualcosa di insano, autodistruttivo. Io non riesco più a controllarmi, ad illudermi che sia tutto ok, mi sembra di impazzire, di star delirando. Sono stanca, sono davvero tanto stanca di combattere questa parte autodistruttiva del mio carattere. Mi sento male, ho la nausea, ho mal di testa, mal di stomaco… il mio corpo è al baratro, è al limite.
    Non posso continuare in questo modo
    Non posso
    Vorrei morire. A volte lo desidero così intensamente, prego il Dio, se esiste, di terminare questa mia inutile e tormentata esistenza. È inutile. La mia esistenza è inutile. Quel è il mio scopo in questo mondo? Soffrire? Sentirmi una completa inetta? Dio, dimmi, qual è? Mandami un cazzo di segnale, ti prego!
    Sto impazzendo, è così evidente
    E se non sto impazzendo adesso impazzirò in futuro, impazzirò comunque
    Ogni volta che credo di aver finalmente toccato il fondo, mi accorgo che esiste un altro fondo sotto al fondo… e poi un altro fondo e un altro fondo ancora… non riuscirò mai a rialzarmi
    Può la mia esistenza girare intorno ad alcol e ragazzi? No.
    Mi faccio schifo. Io non sono così, io odio tutto questo.
    Tutte queste dipendenze mi stanno logorando. Mi stanno facendo a pezzi, lentamente.
    Il mio istinto di sopravvivenza sta lentamente abbandonando il mio corpo. Sono esausta.
    Come riesce la gente a creare legami?
    Spiegatemi, vi prego, come riuscite a dimenticare una relazione? Che sia finita male o bene… in che modo riuscite a cancellare tutti i ricordi, a non star male ripensando ad essi? Io non me ne capacito.
    Non provo assolutamente niente per i miei ex, ma ci sto talmente male.
    L’idea che una relazione possa finire così, che un legame una volta così forte possa indebolirsi con così tanta facilità… è un pensiero così doloroso per me…
    Come dovrei riuscire a creare nuovi legami? Come riuscirò mai a condividere nuovamente me stessa con qualcuno?
    Non sono più sicura dei miei sentimenti, non sono più sicura di niente.
    Cos’è l’amore? Esiste? O è soltanto una dolce illusione?
    Credevo di essere innamorata di un alcolizzato, cocainomane, che cercava di abusare di me in qualsiasi modo possibile.
    Mio Dio… sul serio, io credevo SUL SERIO di essere innamorata di questa persona. È così assurdo. Pensavo di provare dei sentimenti per lui. Nonostante si comportasse di merda con me. Nonostante gli abusi (che cercavo anche di giustificare), nonostante il suo totale disinteresse verso i miei confronti.
    Ai sentimenti piace prendermi in giro

    #35353
    Shannon
    Partecipante

    Vorrei smettere di provare qualsiasi cosa. Vorrei annullare ogni sentimento.
    Vorrei diventare una di quelle persone vuote, apatiche e superficiali. Oh sì, quanto le invidio.
    Vorrei che il mio cervello smettesse per un cazzo di secondo di pensare, di creare ansie e paranoie. Basta.
    Vorrei cancellare ogni ricordo passato. Qualsiasi tipo di ricordo, a partire da quelli felici, che mi stanno massacrando.
    Vorrei smettere di sentire questa maledetta malinconia.
    Vorrei annullarmi, completamente.

    #35356
    Volontario
    Moderatore

    Cara Shannon
    ci ricordiamo bene di te, ci hai già scritto da quando avevi 17 anni, parlandoci di tante cose che ti sono capitate in questi anni. Ci dispiace profondamente sentire che ora che ne avrai circa 22 sei ancora in sofferenza, confusa, infelice, convinta di essere sbagliata, di non sapere come dimenticare gli amori perduti e come riprendere in mano il volante della tua vita.

    Nel tuo sfogo poni tantissime questioni ma scegliamone per ora solo due che ci sembrano centrali e pensiamo potrebbero essere collegate. Tu chiedi due cose molto molto importanti per ogni essere umano

    Quote:
    Quel è il mio scopo in questo mondo?
    Cos’è l’amore?

    Escludendo che tu sia venuta al mondo solo per il sadismo dell’universo ;) noi vorremmo provare a chiederti: quale hai pensato finora potesse essere il tuo scopo su questo pianeta? Hai mai pensato che ci potrebbe essere un comune denominatore tra tutte le cose brutte che ti capitano? Cos’è per te l’amore? I tuoi genitori (con cui ricordiamo hai avuto fasi molto problematiche e di cui fin da ragazzina avevi imparato a non fidarti più, o almeno così ci dicevi) loro ti hanno voluto bene? Ti hanno insegnato cosa significa amare? C’è nella tua vita qualche esempio di questo amore che tu aneli? C’è qualcuno intorno a te che tu ammiri che ha trovato un senso nella vita?
    Chi o cosa ti ispira oggi? 5 anni fa ci dicevi “Adoro la musica, il piano, l’equitazione, i libri, l’odore della pioggia, il vento…”. Te lo ricordi? Ti piacciono ancora queste cose? Ne coltivi ancora qualcuna? Come passi il tuo tempo, studi ancora, o lavori?
    Ci auguriamo che il nostro bentornata un po’ “amarcord” ti possa essere utile, e ti aspettiamo presto con le tue considerazioni! un grande sorriso :-) :-) :-)


Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?