• Questo topic ha 39 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 5 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 10 post - dal 31 a 40 (di 40 totali)
  • Autore
    Post
  • #14836
    Inverno.
    Partecipante

      Gli ho risposto poi più niente. E’ solo che mi sento così sola e abbandonata..

      #14837
      Inverno.
      Partecipante

        In ogni caso, se io dovessi aver voglia di parlarne a voce posso chiamare vero? Ho visto che esiste una linea telefonica..

        #14838
        Volontario
        Moderatore

          Ciao Inverno sì, ci trovi anche al telefono, però in questi giorni un po’ a regime ridotto a causa delle feste! Solitamente però ci trovi dalle 16 alle 22.30 tutti i giorni tranne il sabato a numero 0270107070

          Tu che farai nelle feste? Vai da qualche parte? lo passerai con la tua famiglia immagino :-) incontrerai magari qualche cugino/a? C’è qualcuno che ti sta particolarmente simpatico, magari riuscirà a nascere una bella chiacchierata!

          tanti auguri intanto!! :-)


          #14839
          Inverno.
          Partecipante

            Sì passerò le feste con i miei. Casa sarà pieni di parenti, perchè i miei zii come sempre vengono a mangiare a casa, come se loro un frigo non ce l’avessero. Vigilia, Natale, Santo Stefano, Carnevale, Immacolata, Pasqua, Pasquetta, tutti i santi, 2 Novembre. Tutti a casa, sempre e costantemente! Più di venti persone tra zii e cugini impegnati troppo a studiare per rivolgermi la parola.. Odio quando vengono tutti a mangiare a casa, l’aria è a dir poco irrespirabile, TUTTI si fanno TUTTI i fatti miei, salgono sul mio letto, frugano nella mia libreria e altro. Le mie due nonne che mi impartiscono ordini mentre io vorrei stare sotto una coperta e guardare un film senza nessun’altro. Il Natale non mi piace più anche per questo.. Una volta con i miei cugini ci divertivamo ma ora sono maggiorenni e non mi rivolgono quasi nemmeno la parola. Ma quale chiacchierata? Il mio piano è chiudermi in bagno sperando che tra i kili di cibo nessuno si accorga che non sono a tavola.

            C’è una qualche tariffa per le chiamate?

            #14840
            principe di maggio
            Partecipante

              ti capisco benissimo…quest’anno ho conosciuto troppe persone che provavano interesse e poi lo perdevano nel giro di due settimane. E io ci stavo male, molto male…fino a quando ho capito che non ne valeva la pena. Perché starci male quando a loro non gliene fregava? E così ho fatto anche io come loro:mi sono comportato con leggerezza! Uscivo con uno? Bene, ma non mi aspettavo nulla, e se nel frattempo avevo altre occasioni le coglievo, senza problemi. Devi trovare la forza di non illuderti, di non affezionarti troppo. Quando e se troverai quello giusto te ne accorgerai, col tempo, che sarà diverso. Ma nel frattempo puoi sentire tutti quelli che vuoi, senza però illuderti. So bene che frequentare i ragazzi scaccia la solitudine, ma devi imparare a non illuderti xk poi ci sta male….Mi sembra che tu sia già arrivata a 4 bastardi, non dovrebbe essere poi così difficile ;)

              #14841
              Volontario
              Moderatore

                Ciao Inverno cara,
                ti facciamo tanti Auguri di……sopravvivere all’assalto dei parenti….!!
                Per molti è una giornata come la descrivi tu, ma col passare del tempo, quando alcune delle persone non ci saranno più, forse il ricordo non sarà poi così brutto ;-)

                Probabilmente è vero che non riusciamo mai ad essere contenti e ad apprezzare o riconoscere ciò che abbiamo: chi è costretto a passare il Natale solo come un cane, magari vorrebbe avere intorno confusione, invasione e lesa privacy…..

                Per il resto, quoto in pieno principe di maggio, che ti dà alcuni spunti di riflessione importantissimi.

                AUGURI!


                #14843
                Inverno.
                Partecipante

                  Sì anche a me ha aiutato molto la risposta del principe di maggio :-) Grazie!
                  In ogni caso questa vigilia non è stata così tremenda come mi aspettavo, ho mangiato molto bene e mi sono divertita con i miei cugini tra racconti e risate a non finire :-)
                  Sono solo un pò amareggiata per il fatto che non senta l’atmosfera natalizia, forse è perchè sono una bambina e a Natale vorrei tanto esserlo ora più che mai.
                  Nonostante tutto non è stata una giornata completamente negativa.
                  Auguri anche a voi :-)

                  #14844
                  Inverno.
                  Partecipante

                    Grazie mille :-)

                    Quote:
                    principe di maggio
                    ti capisco benissimo…quest’anno ho conosciuto troppe persone che provavano interesse e poi lo perdevano nel giro di due settimane. E io ci stavo male, molto male…fino a quando ho capito che non ne valeva la pena. Perché starci male quando a loro non gliene fregava? E così ho fatto anche io come loro:mi sono comportato con leggerezza! Uscivo con uno? Bene, ma non mi aspettavo nulla, e se nel frattempo avevo altre occasioni le coglievo, senza problemi. Devi trovare la forza di non illuderti, di non affezionarti troppo. Quando e se troverai quello giusto te ne accorgerai, col tempo, che sarà diverso. Ma nel frattempo puoi sentire tutti quelli che vuoi, senza però illuderti. So bene che frequentare i ragazzi scaccia la solitudine, ma devi imparare a non illuderti xk poi ci sta male….Mi sembra che tu sia già arrivata a 4 bastardi, non dovrebbe essere poi così difficile ;)
                    #14845
                    principe di maggio
                    Partecipante

                      figurati, sono contento che le mie parole abbiano un senso e anche che tu abbia trascorso una piacevole giornata :-) un bacione e auguri

                      #14846
                      Volontario
                      Moderatore

                        Carissima Inverno,

                        ho riletto tutti i tuoi post per farmi un quadro il più completo possibile.
                        Papà irascibile,Mamma paziente,oltre che brava cuoca, un fratello di 14 anni con cui vai d’accordo. Bene la scuola, nonostante la fisica, tante letture di ogni tipo, in particolare romanzi e bibliografie.
                        Vorresti cambiare tutto: i parenti, i compagni di classe, i professori e………te stessa.

                        . Non ti sembra di avere sempre chiesto troppo a te stessa?

                        . Perché non hai mai detto ti voglio bene a nessuno dei tuoi genitori? E a tuo fratello non l’hai mai detto? e lui a te?
                        Sei stata anche tu piccola, non ti sei sentita circondata da affetto? La tua è una famiglia in cui si pensa che i sentimenti devono essere tenuti nascosti? Fino ai 10 anni, solitamente, i ti voglio bene, si sprecano soprattutto da parte dei genitori. A te come è andata?
                        E a tuo fratello? Ha solo un anno meno di te; il comportamento dei genitori dovrebbe essere stato simile, o no?

                        . Gli innamoramenti e i ragazzi. Ho l’impressione che più che di innamoramenti si sia trattato della ricerca di affetto e, da una certa età, quando gli ormoni hanno iniziato a farsi sentire, hai pensato che avresti potuto costruire una relazione che comprendesse tutto: affetto amore e….tutto quello che ti mancava.
                        Beh, non è così, anche perché i ragazzi della tua età, o poco più, sono immaturi per cose del genere.
                        Le relazioni alla vostra età aggiungono qualcosa, non possono sostituire nulla, anzi. Non voglio con questo giustificare i 4 bastardi di cui parli. Evidentemente a loro interessavi ma non nel modo da te richiesto. Lascia per il momento in sospeso questo discorso. Uno ti da’ il buon giorno? rispondi: grazie anche a te. Se poi non si fa vivo per tre giorni, chissenefrega! Non deve essere indispensabile per te!

                        Parli di amici, quindi sai avere delle buone relazioni! Non ti capiscono? Probabilmente sono persone più semplici e che non hanno fatto tutte le letture che hai fatto tu, probabilmente alcune anche in età inadeguata. Il che può creare squilibri nella psiche e immedesimamenti eccessivi.

                        Amici, una amica che ti vuole bene, rappresentante di classe, anche se non vogliono impegnarsi a cambiare tutto, come vorresti tu, non ti hanno neppure contestata….e hanno 15 anni! Dove li trovi i ragazzi di questa età così maturi da impegnarsi in questo senso?
                        Forse nella storia dei popoli, e non classi intere.

                        Ne hai di argomenti per avere di te un’ottima autostima, perché invece dici di averne pochissima?
                        Alla tua età è normale essere né carne né pesce, cioè non più bambini e neppure adulti e, proprio per questo, con un bel po’ di confusione in testa!
                        L’autostima è importante e tu non hai alcun motivo per averla bassa!; aiuta a mettere i tasselli al posto giusto.

                        Cara Inverno, caccia via il buio, la solitudine, l’inverno; sono tutte situazioni che anziché gioia, portano alla depressione. Spalanca le imposte e i vetri della tua camera e guarda la natura (uomini compresi) con occhi più positivi. Ti accorgerai quanta varietà c’è in essa. C’è la situazione giusta per tutti i tipi di persone e per tutte le situazioni.
                        Non devi pensare che siano tutti uguali, guarda bene e saprai discernere le persone di cui fidarti e quelle da lasciar perdere.
                        Un ragazzo ti chiede il tuo numero. Perché glielo devi dare? Puoi anche rispondere che non lo conosci abbastanza. Se invece desideri darglielo perché si usa così, non aspettarti nulla. Quello che verrà sarà gradito e se, invece, non sarà gradito perché non in linea con quello che ti attendevi, pensaci un po’, eri tu che ti attendevi troppo o qualche atteggiamento da romanzo, oppure veramente si è comportato male? Se così è non devi assolutamente restare delusa; Lo depenni dai tuoi amici e…amen.

                        Voglio sottolineare ancora due punti:
                        1. devi essere molto carina se ogni tre per due c’è un ragazzo che ti chiede il numero di telefono e, questo, bastardi si o no, deve farti pensare che non è da tutti e quindi rafforzare l’autostima

                        2. tua madre: dici che è molto diversa da tuo padre e che è dolce, se ben ricordo. Perché allora non parlare con lei del passato, delle cose che più ti hanno dato e ti danno fastidio, dei tuoi dubbi. Naturalmente un po’ alla volta. Solitamente le mamme con una figlia di 15 anni si comportano e pensano a lei come a una ragazzina con piccoli problemi; quindi evita di rovesciarle addosso tutto in una volta. Vedrai che un po’ alla volta riuscirai a dirle tutto e ad ottenere anche che ti sostenga e che ti sia amica, oltre che mamma.
                        Può anche non andare così, non demoralizzarti, noi ci siamo sempre.

                        Spero di esserti stata di aiuto. Comunque, dove non sei d’accordo, non fai altro che farcelo presente, possibilmente spiegandoci anche il perché.
                        O.K.?

                        Ciao cara, un abbraccio e tanti Sorrisi
                        :-) :-) :-)


                      Stai visualizzando 10 post - dal 31 a 40 (di 40 totali)
                      • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                      Scrivici su WhatsApp
                      Scan the code
                      Ciao!
                      Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                      Come possiamo aiutarti?