Non so più chi sono

  • Questo topic ha 3 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni, 6 mesi fa da QuiEdOra.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #3704
    elle
    Partecipante

    Ciao a tutti.
    Sono nuova e questa è la prima volta che scrivo in un forum.
    Sono una ragazza di 15 anni di Milano.

    Il mio problema: confusione in testa

    Sono altamente confusa. Ho tante cose che mi passano per la testa, non smetto un secondo di pensare e questo mi porta spesso ad isolarmi dal mondo esterno. Non riesco a concentrarmi sia a scuola che a casa, faccio fatica anche a fare le cose più semplici, come leggere e studiare. Quest’anno non vado tanto bene a scuola(sono in seconda liceo), in confronto agli anni corsi la mia media si è abbassata di tanto, la mia voglia di studiare è pari a zero, ad esempio, a volte apro libro per iniziare a studiare, leggo qualche riga e subito dopo richiudo il libro senza pensarci due volte e inizio a fare pensieri brutti sul mio futuro, oppure a scuola, le prof spiegano e io sento le loro voci ma non le ascolto, non voglio e non ci riesco a causa dei miei pensieri. Anni fa ero completamente diversa, adoravo studiare e lo facevo senza problemi, ero sempre felice e spensierata, sapevo chi ero e cosa volevo, avevo un colore preferito, un film, un libro e altro, ma adesso non so più niente, non ho più un colore, una canzone, un film preferito. Ho iniziato a sentirmi cosí dagli inizi di quest’anno, ma sempre di più quando è iniziata l’estate scoprendo di avere i debiti. Ultimamente sono irritabile, ad esempio, quando qualcuno mi parla o mi chiede una cosa io rispondo male alzando un po’ la voce e loro mi danno dell’antipatica o pigliano male, ma io non posso farci niente, non so come controllare la cosa. Ho iniziato a fumare senza un motivo preciso. Ho una bassa autostima di me, spesso mi sento inutile e mi sento uno schifo, e miei non aiutano, mi fanno sentire ancora più uno schifo dicendo che sono una pessima figlia, che sono schifo e altro. So di esserlo ma sentirselo dire dai propri genitori fa male, di cazzate ne ho fatte e forse è per questo mi trattano così, ma un genitore non dovrebbe mai sminuire i propri figli. Spesso di notte non dormo molto, ad esempio, vado a letto alle 10 e finisco per addormentarmi verso le 2 o le 3 perchè penso, penso a me, al futuro che non avró mai, alla mia inutilità, alla morte, al suicidio e altre cose. Spesso sono stanca senza un motivo preciso, fatico a respirare e per farlo devo fare respiri profondi

    #33973
    elle
    Partecipante

    Scusate ho sbagliato a postare. L’ho postato due volte. Quella ufficiale sarebbe quella prima di questa

    #33979
    Volontario
    Moderatore

    Cara Elle, ti abbiamo già risposto
    :-) :-) :-)


    #34067
    QuiEdOra
    Partecipante

    “Ho una bassa autostima di me”

    Ciao Elle. :-)

    Ho citato questa tua frase per farti notare che dici già da sola qual’è il problema di fondo.
    L’unica fonte di tutto il resto è la scarsa stima di te.
    “Autostima” significa coscienza del proprio valore personale.
    Se io mi sento di poco valore ottengo dalla vita la stessa realtà che ho in testa, quindi se io penso di non meritare amore e felicità perché valgo poco ottengo gli esatti opposti, cioè odio e tristezza.
    Questo penso profondamente di meritare e questo mi do, nel darmelo e dirmelo creo un circolo vizioso che diviene realtà.
    Dal pensiero passa alla realtà.
    Il pensiero crea.
    Ricordalo sempre.

    Potrei suggerirti libri, video e percorsi che potrebbero aiutarti nel cammino di sperimentazione e ricerca del benessere interiore, però mi devi dire tu se sei interessata.
    Tieni conto che la vita stessa è il cammino e la sperimentazione.
    Tieni anche conto che il cammino è paziente e infinito, è un viaggio continuo con sempre una meta nuova da raggiungere e l’importante è il viaggio e non la meta in sé.

    Ti auguro il meglio e ti mando un caloroso abbraccio

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?