• Questo topic ha 41 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 1 mese fa da Nevermind98.
Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 42 totali)
  • Autore
    Post
  • #13022
    atlas
    Partecipante
      Quote:
      Nevermind98
      So che non dovrei commentare sarcasticamente le cose ma se vedi le ragazze che mi circondano ti viene da commentare così… io non mi isolo per niente è che la mia è una storia complicata, io ero una di quelle persone giuste, amicizie giuste, aspetto giusto, avevo i gusti giusti e anche i soldi… e poi, bo non mi sentivo giusta e ho mandato tutti a quel paese. Ora faccio parte degli emarginati… gente così in basso che quando le persone giuste ci guardano dicono: scava!… insomma simpatici. Ora io ho due amiche in tutto, una ragazza cinica come me, e mia cugina, mia migliore amica da sempre… ma in classe non ho amici parlo con un ragazzo ipovedente, il pianista del coro della chiesa e un rugbista fissato con geografia. Il cambiamento è grande, io sono cambiata prima ero una ragazza come tante ora io ho le mie passioni (rock, metal…) e so cosa voglio, ma qualche volta mi sento sola e dubito di ciò che ho fatto.

      Cara Nevermind, è naturale criticare atteggiamenti e idee errati, come quelli di coloro che guardano dall’alto in basso e con disprezzo chi non è al loro livello, però questo solitamente non serve e anzi accresce solo la tensione. Ignorare il sarcasmo o le accuse altrui, invece di ribattere allo stesso modo, è senza dubbio più efficace, non trovi?

      Dici di non avere amici in classe ma citi tre ragazzi con cui parli (e sembrano anche tipi interessanti e particolari): con loro ti trovi bene, avete un dialogo o comunque qualcosa in comune? Non è necessario che siano grandi amicizie (quelle possono anche svilupparsi col tempo), ma servono a non farvi sentire soli. Inoltre, il tuo esempio di persona che ha scelto una propria strada invece dell’omologazione può essere utile a chi, come te, non si sente a suo agio, però cerca di non essere cinica o sarcastica, perché può risultare negativo sia per coloro che avvicini amichevolmente che per te stessa: il cinismo non è mai una buona cosa, e ce n’è anche troppo in giro…

      La tua ultima frase parla di confusione, di incertezza sulle tue scelte. Beh, a 13 anni è normale sentirsi confusi e indecisi sulle strade da prendere o i gusti da seguire! Il dubbio può servire per riflettere e capirsi meglio, basta che non diventi una costante o qualcosa che ti fa soffrire, capisci cosa intendo?
      L’importante, e mi sembra che su questo tu sia sicura, è essere sincera e capire cosa si vuole veramente: questa scelta ha un prezzo, lo hai visto anche tu, ma è necessaria per diventare veramente ciò che sei e sarai nella vita.
      Hai ancora tanto tempo per capirlo bene, non avere fretta nè timore!

      #13023
      Nevermind98
      Partecipante

        Ma basta sapere che una cosa è giusta?? Non so se lo sapete ma le medie sono l’inferno… solo che lo puoi pure peggiorare…

        #13024
        Volontario
        Moderatore

          Rock, Metall ?

          Ci puoi spiegare come sei arrivata a queste scelte un po’ estreme per una 13enne?
          Guardando i rocchettari e i metallari non mi sembrano così felici.

          Ma,……è vero che fra loro c’è anche Madonna che nei suoi oltre 50 anni ha messo a frutto molto bene questa passione.

          Se vuoi dirci qualcosa sicuramente arricchisci molti.

          Un abbraccio.
          :-) :-)


          #13025
          atlas
          Partecipante
            Quote:
            Nevermind98
            Ma basta sapere che una cosa è giusta?? Non so se lo sapete ma le medie sono l’inferno… solo che lo puoi pure peggiorare…

            Le medie, come il liceo, l’università e persino il posto di lavoro, possono essere un inferno, ma sta anche a noi cercare di non renderci la vita impossibile, come ti abbiamo suggerito nei post precedenti. Non è facile, non sempre risolve i problemi, ma è una buona tattica per migliorare le cose. ;-)

            Per quanto riguarda la tua domanda invece, scusa ma non ho capito esattamente cosa intendi, puoi spiegarcelo?

            PS Per il volontario che ha scritto sopra: rock e metal sono due generi musicali come qualsiasi altro, non ci vedo nulla di estremo (poi dipende dalle band e dallo stile personale).
            Inoltre Nevermind ha 13 anni, non è una bambina, e ci sono molti suoi coetanei che amano questa musica…
            Non capisco nemmeno perchè i metallari dovrebbero essere tristi, anzi spesso sono ragazzi pieni di creatività ed energia, che scaricano appunto con la musica dura.
            Forse perché vestono di nero? L’associazione di questo colore a cose funebri e dolorose ormai è sorpassata, fortunatamente!
            Su, non scadiamo in stereotipi, quelli sì che sono davvero tristi…

            #13026
            Nevermind98
            Partecipante

              Come prima cosa il cinismo e il sarcasmo non mi hanno mai impedito di avere amicizie… anzi qualche volta mi avvicinano alla gente perchè è… come dire un sarcasmo “intelligente”? Sono io che pongo fine alle amicizie, anche a troppe perchè so ignorare molte cose ma dopo un po’ non ce la faccio più nemmeno io… insomma è come se avessi deciso di risistemare la realtà anche a costo di distruggerne una parte.

              #13027
              Volontario
              Moderatore

                ciao nevermind98 :-)
                volevo un attimo chiarire alcuni punti….
                cinismo, sarcasmo…a volte si usano impropriamente….[:I]

                il cinico è una persona estremamente razionale che ha una visione della vita spesso abbastanbza pessimista, dura e distaccata …qualcuno direbbe ..reale… ma…
                io nel cinico ho sempre visto una persona, reale si, ma che ha ,forse, perde di vista spesso il bambino che c’è in ognuno di noi e che quindi non riesce più a vedere e godere di taluni aspetti semplici, di gioco….un pò irrazionali ( quali forse sono i sentimenti?).

                il sarcasmo è invece un’ironia un pochino aspra che tende ad attaccare le persone……può piacere …e può anche ferire.

                ironia ..forse è il modo migliore da usare per relazionarsi.
                tu che ne pensi?
                :-) :-)


                #13028
                Nevermind98
                Partecipante

                  Un pessimista è un ottimista molto ben informato… E poi non è che la cosa mi preoccupi… per quanto riguarda il metal e il rock io non vesto di nero e non faccio la depressa io amo questa musica perchè è energica e poi non credo siano estreme… io sono un po’ così, piena di contraddizioni e spigoli… un po’ fuori dal mondo.

                  #13029
                  Nevermind98
                  Partecipante

                    Io adoro avere 13 anni… essere sarcastici fa un po’ parte della crescita,

                    #13030
                    Volontario
                    Moderatore

                      alla tua età certamente si attraversano molte fasi….essere spigolosi, sarcastici….fa parte del processo.

                      volevo riprendere una frase che hai postato giorni fa: parli di ragazzi giusti, di come anche tu lo eri una giusta.
                      che cosa significa per te essere giusti?
                      ti va di rispondermi?


                      #13031
                      Nevermind98
                      Partecipante

                        Essere giusti in quel contesto è inteso come omologati nella maggior parte del pensiero comune essere nella percentuale maggiore il che però non fa di loro persone giuste ma dal punto di vista della maggioranza degne di una certa stima.

                        #13032
                        Nevermind98
                        Partecipante

                          Atlas la mia domanda basta sapere che una cosa è giusta si riferisce a quanto tutto sia relativo e di come le cose cambino a seconda dei punti di vista.

                          #13033
                          Nevermind98
                          Partecipante

                            Poi io sono sempre stata complicata non è una cosa passeggera, è stato sempre un po’ il mio dilemma, ho fatto la primina ma nonostante ciò sono sempre stata più matura e riflessiva di molti altri, il fatto di ascoltare musica forse strana non implica ne vestirsi di scuro o cose così è un modo di pensare e di vedere le cose. Io sono solo me stessa, ho faticato molto per capirlo e anche quando scrivo poesie o canzoni sono semplicemente me e niente altro, è difficile ma ci riesco.

                            #13034
                            Return
                            Partecipante

                              Se questo ti può essere d’aiuto: puoi chiamare il sorriso telefono giovani.

                              #13035
                              atlas
                              Partecipante
                                Quote:
                                Nevermind98
                                Atlas la mia domanda basta sapere che una cosa è giusta si riferisce a quanto tutto sia relativo e di come le cose cambino a seconda dei punti di vista.

                                Cara Nevermind attenta!
                                E’ vero che la vita è piena di sfaccettature e punti di vista diversi, ed è anche molto importante cercare di capire cosa pensa un’altra persona e perché si comporta in un certo modo, ma ci sono anche cose che NON sono relative!
                                E’ forse relativo truffare, ingannare, violentare, umiliare? No, è sbagliato e basta, non pensi anche tu? E sono soltanto alcuni esempi estremi, ce ne sarebbero altri.

                                Affermare che tutto è relativo, o che dipende dai punti di vista, è un luogo comune che va diffondendosi ed è decisamente pericoloso, riflettici…

                                #13036
                                Nevermind98
                                Partecipante

                                  ma dal punto di vista del truffatore com’è un poliziotto?? ecco vedi è relativo tutto è relativo perchè nulla è sul serio giusto o sbagliato, insomma qualcosa al momento che lo fai può sembrare giusto ma può rivelarsi sbagliato.

                                Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 42 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                                Scrivici su WhatsApp
                                Scan the code
                                Ciao!
                                Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                                Come possiamo aiutarti?