Pattinaggio, blocchi psicologici, amori…

  • Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 5 mesi fa da Holly.
Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #4915
    HeyWhatsUp
    Partecipante

    Ciao ragazzi!
    Eccomi qui a scrivervi di nuovo…questo 2010 è iniziato alla grande *-*
    Andando in ordine, il 2 dopo essere tornata dalla mia tanto odiata montagna (sono costretta a trascorrere lì tutte le vacanze di solito, ma siamo tornati prima perchè senza neve mio padre si rompeva, a lui piace sciare), dovevo uscire con i miei amici, ma alla fine è andato tutto a monte e sono andata a casa sua…di quel ragazzo della mia classe..insieme alla cugina..non abbiamo fatto chissacchè, anche perchè dovevo tornare presto..e quando mi stavo mettendo la giacca per scendere, sembrava quasi dispiaciuto, infatti mi ha detto Cavolo, già vai via? xD
    Comunque non credo che con lui funzionerebbe. É ancora molto immaturo. Non è ancora nella fase in cui ci si interessa alle ragazze, non so se mi spiego. Per farvi capire, stasera non è uscito perchè doveva guardare la partita…xD
    Qualcosa mi dice che in lui c’è qualcosa di nascosto (sarà quel suo essere sempre silenzioso e per i fatti suoi che mi incuriosisce parecchio) ma per il momento, oltre a una bella amicizia, non potrà esserci niente. Poi chissà, abbiamo 5 anni davanti e ci vederemo tutti i giorni, non si sa mai cosa può succedere ;)

    Ieri sera invece sono tornata a pattinaggio. É stata abbastanza dura (non mi sento più le gambe xD) ma sono contenta. Mi ricordavo tutto. La mia allenatrice ha detto che è come se non avessi mai smesso.
    C’è solo una cosa che in questo momento mi turba parecchio.
    Ho un blocco psicologico per un salto.
    Un salto che sostanzialmente è un salto idiota, di una sola rotazione (l’ultimo salto di 1 rotazione che mi rimane da imparare), ma appena posiziono la gamba, do la spinta per saltare…mi blocco. Mi fermo. Ho paura di saltare.
    Vi ripeto, questo blocco è una cosa psicologica perchè fisicamente il mio corpo dovrebbe essere allenato ai salti da 1 giro. Ed era lo stesso problema che avevo 2 anni fa.
    Ne ho parlato con la mia allenatrice, con mia madre…con chiunque. Ma non riesco a superarlo. Ho il terrore di saltare. Quando devo provarlo, perdo tempo a fare inutili giri per la pista in cerca di una fuga.
    Non ce la faccio più, sono devastata. Direte ma se hai iniziato solo ieri! è così, ma pensavo che partendo con una nuova determinazione, le cose sarebbero andate diversamente. Invece sono punto e daccapo. Non riesco a superare il blocco.
    Cosa posso fare? ç__ç

    Ora vi lascio. Vado a dormire, ho sonnissimo xD

    Grazie per aver speso un po’ troppi minuti della vostra esistenza per leggere queste righe! :-) Spero possiate darmi dei consigli.

    Un bacio,

    HWU

    #9952
    Anonimo

    Ciao! Buon anno intanto, sono contenta che tuttto sommato sia iniziato alla grande :-)
    Stai rafforzando l’amicizia con quel tuo amico speciale e come dici tu non si sa come si potranno evolvere le cose :-) secondo te è ancora immaturo e probabilmente hai ragione però sappi che non uscire per guardare la partita è una cosa che fanno anche i quarentenni :D Cmq continua a goderti la vostra amicizia…se sono rose fioriranno no? :-)

    Per quanto riguarda il pattinaggio mi sembri contenta di aver ricominciato anche se un po’ frustrata per questo benedetto salto che non riesci a fare. Cosa ti ha detto l’allenatrice in merito? Io credo che conq ualche allenamento in più ti sentirai più sicura e ti butterai a farlo, quindi aspetta ancora qualche allenamento…forse il blocco si scioglierà da solo :-)

    A presto e un sorriso !

    *****

    #9953
    Holly
    Partecipante

    Ciao HWU buon anno visto che è inizito da pochi giorni e per te alla grande (sono felice di leggerlo).
    Non preoccuparti ora del salto e non farti condizionare da questo; ache se la tua allenatrice ti ha detto che sembra tu non abbia smesso, hai ripreso il pattinaggio dopo due anni di inattività assoluta, e con tutti i problemi che ci hai raccontato.
    Datti del tempo HWU, non farlo diventare un problema ora; questi blocchi psicologici (più una sorta di panico) non sono sempre facili da superare e bisogna avere un pò di pazienza e lavorarci su un pò (io spesso mi blocco se devo prendere le scale mobili e non mi era mai successo, entro nel panico se non verifico ci siano scale normali e questo mi limita non poco, anche perchè me ne vergogno. Ora riesco a prenderle in salita, prima o poi ce la faro anche per scendere!)

    Ma ce la farai HUP, ok cerca di affrontarlo da sola magari se nessuno è lì a guardarti, ti accorgerai che il salto arriverà prima o poi; ma non giudicarti severamente e cerca di volerti bene.
    Un abbraccio forte forte[:X]

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?