• Questo topic ha 4 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 10 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #5820
    Etta03
    Partecipante

      Ciao a tutti :) Mi chiamo Etta e ho 18 anni. Ho avuto tre relazioni eterosessuali importanti e in totale ho avuto rapporti sessuali con cinque ragazzi ma con nessuno di questi ho mai avuto un rapporto sessuale soddisfacente. Ma per niente soddisfacente, nel senso che non provavo nulla con la penetrazione, provavo piacere solo con le sue dita (scusatemi tantissimo, non so come scriverlo in un modo più carino :( ). Sono stata innamorata di una ragazza per tre anni anche se a lei non l’ho mai detto. Penso che mi piacerebbe provare ad avere un rapporto sessuale con una ragazza e alla spiaggia mi trovo a guardare i corpi delle ragazze forse più di quelli dei ragazzi. Apprezzo molto la bellezza maschile ma ultimamente mi rendo conto che apprezzo molto anche quella femminile. La mia testa è un casino… I ragazzi mi piacciono davvero? Mi piacciono le ragazze? Mi piacciono sia le ragazze che i ragazzi? Chi mi piace? Cosa sono?

      #16547
      Volontario
      Moderatore

        Ciao etta :)

        È abbastanza comune alla tua età non avere ancora le idee chiarissime sulla propria sessualità: si ha voglia di sperimentare, in tutti i sensi, e non c è niente di male in questo. Se hai avuto diverse relaz eterosessuali che definisci anche importanti, non credo tu sia lesbica. Guardare le belle ragazze puo capitare, certamente alle donne bisex ma a volte anche a una donna etero.
        Per me con gli anni e l esperienza potrai fare un po piu di chiarezza.
        Quanto al piacere sessuale, anche quella è una cosa che si impara col tempo :) ci si conosce sempre meglio, si capisce di piu cosa ci piace etc etc
        Il fatto che tu abbia fatto fatica a provare piacere puo essere causato anche da partner non adeguati.
        Facci sapere come va!
        Coraggio e sorrisi :cheer:


        #16562
        Etta03
        Partecipante

          Sono ancora dubbiosa sui sentimenti che provo per il mio ultimo ex ragazzo per cui sono stata (e ancora un po’ sto) molto male, quindi penso di non essere lesbica perché altrimenti non avrei sofferto per lui. Però ripenso alle mie storie eterosessuali e vedo che l’amore che provavo per loro non è veramente amore ma solo affetto, amore è quello che ho provato per la ragazza di cui ho parlato. Ho segnali che mi dicono che non sono lesbica e segnali che mi dicono che non sono etero, sperimentare è una cosa sbagliata? Posso provare ad avere una storia con una ragazza senza sentirmi poi in colpa?

          #16566
          Volontario
          Moderatore

            Cara Etta,

            sperimentare troppo è sempre una cosa sbagliata e l’unica cosa che ottieni è una grande confusione.

            Sii più rispettosa di te stessa e dei tuoi sentimenti.
            Non si accettano le sveltine fine a se stesse da nessun ragazzo, neanche se fosse un Apollo con il carattere di un Cherubino. CHIARO ?
            L’amore vero nel vostro rapporto non c’entra proprio nulla.

            Attrazzione? Da parte di lui mi sembra più un “prendi e lascia, secondo i momenti e il contesto in cui si trova, da parte tua pura infatuazione.

            Se vuoi veramente capire il tuo orientamento sessuale, lascia perdere tutto per un po’ di tempo e stai a vedere per chi il tuo cuore batte più forte.

            Non c’entra nulla il fatto che guardi le belle ragazze.

            Anch’io ho sempre guardato sia i begli uomini che le belle ragazze, ma non mi sono mai sognata di pensare di non essere etero. Se avessi iniziato a interpretare il mio senso estetico in una qualche forma di bisessualità, probabilmente sarei andata in confusione, almeno per un certo periodo.

            Si tratta di essere più o meno portati per le cose belle, come le belle statue, i bei panorami ed altro.
            Non assicuro che sia così anche il tuo caso, ma lo è molto frequentemente.

            Rifletti cara e cerca di distinguere la vera sofferenza da un senso di sconfitta o di frustazione. Riuscirai meglio a gestirli.

            Tanti auguroni cara e…coraggio! Non buttarti via!

            Un abbraccio e molti Sorrisi.
            ;) :-) ;)


            #16569
            Volontario
            Moderatore

              Ciao Etta,

              aggiungo, in alternativa:
              Perchè pensi che potresti/dovresti sentirti poi in colpa se hai una storia con una ragazza? :-)

              Sperimentare non è sbagliato se non lo è per te e se metti in chiaro le cose con chi incontrerai nel tuo cammino. A volte basta guardarsi dentro per capire come siamo fatti, cosa ci piace ecc, a volte bisogna metterci il naso… sta a te giudicare quale sia la cosa migliore per te ;)

              sorrisi!!


            Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
            • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
            Scrivici su WhatsApp
            Scan the code
            Ciao!
            Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
            Come possiamo aiutarti?