• Questo topic ha 18 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni fa da rosatriste.
Stai visualizzando 4 post - dal 16 a 19 (di 19 totali)
  • Autore
    Post
  • #15858
    Anonimo

      ciao rosa!
      è un po’ che non scrivevo su questo forum ma la tua storia mi ha spinta perchè mi ricorda un po’ la mia di quando avevo piu o meno la tua età. Mi ero appena lasciata col mio primo amore, male, e conobbi un ragazzo molto piu grande di me (io avevo 20 anni e lui 35). Questo nuovo ragazzo “grande” x me ebbe inizialmente un ruolo importantissimo proprio perchè aveva TUTTO ciò che il mio ex non aveva e perciò, visto che col mio ex era finita male e c ero rimasta davvero sotto, avevo visto questo “nuovo” come un’ancora di salvezza. In realtà dopo un anno circa ho capito che l avevo assolutamente IDEALIZZATO. Vedevo in lui delle cose che in realtà mi ero solo immaginata. Lo vedevo come avrei voluto che fosse, come mi ero immaginata che fosse, ma alla fine mi sono accorta che non aveva nulla di quel “super eroe” di cui mi ero invaghita e innamorata dopo la fine col mio ex.
      Non vorrei che anche a te stesse succedendo la stessa cosa, soprattutto visto che è “grande” risulta ancora piu affascinante. Però pensaci bene: non è che ti sei innamorata di un’idealizzazione e non di un uomo in carne e ossa??

      PS: dici che ti piace molto quest’uomo perchè ti porta in posti bellissimi… io credo che anche altri ragazzi piu adatti a te (e liberi!!!) potrebbero portarti negli stessi luoghi!!
      ;)

      #15859
      rosatriste
      Partecipante

        sono vittima di un amore unilaterale e in effetti voglio uscirne perchè sto impazzendo mi sento una stupida a restare attaccata a lui ma allo stesso tristissimo tempo io penso sempre a lui e ho sempre voglia di stargli accanto sentirmi bene tra le sue braccia , per quanto io adori la mia famiglia ho spesso pensato che vorrei andarmene via ma non con lui via lontano da tutti non potendomi sfogare con loro mi sento sola e triste io sono una tipa che ha bisogno di abbracci quando mi sento giu e non posso spiegare i miei motivi a molti e cosi ho la tristezza nel cuore da un lato l’amore impossibile e dall’altra la solitudine che mi deprime e mi rende isterica.
        non so come uscirne :(

        #15860
        cicciricci
        Partecipante

          Ciao Rosatriste,

          io spero che il tuo nick a breve diventi Rosaallegra! ;)

          Senti, mi è venuta in mente una domanda mentre leggevo il tuo post, ma com’è il rapporto con tuo padre? Non è che hai idealizzato quest’uomo perché ti senti protetta e nella tua vita in famiglia ti manca un po’ il senso di protezione, magari a livello inconscio? Magari hai scambiato il tuo stato di benessere, che ti deriva da questa persona, per amore?

          Non so, è un pensiero che ti scrivo così come mi è balenato in testa!

          Buona giornata e tanta allegria! :-)

          #15861
          rosatriste
          Partecipante

            papà lavora fuori città torna i fine settimana ma non ho problemi di chi sa che genere è un padre affettuoso quando puo presente ma non è lui la causa

          Stai visualizzando 4 post - dal 16 a 19 (di 19 totali)
          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
          Scrivici su WhatsApp
          Scan the code
          Ciao!
          Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
          Come possiamo aiutarti?