Sentirsi morti dentro.

  • Questo topic ha 64 risposte, 15 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 8 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 65 totali)
  • Autore
    Post
  • #6123
    euphralia
    Partecipante

    Ho 17 anni e credo di sentirmi già a capolinea di tutto.
    Forse, sto morendo lentamente.

    Credo di aver già visto tutto quello che si poteva vedere a questo mondo.
    Ho una famiglia perennemente assente, genitori litigiosi e violenti.
    Mio padre andava con le belle signore, mia madre con qualsiasi che trovava anche sul posto di lavoro…
    …mi han sempre detto che dovevo cavarmela da sola perchè è così che funziona.

    Non ho amiche stabili, non trovo persone che davvero corrispondano a ciò che cerco… la mia vita non riesce a basarsi sulle cagate che la maggior parte dei 17 enni di oggi fa… mi sento più matura e questo oggi giorno rappresenta quasi un tabù.

    Sono autolesionista da più di un anno, soffro di disturbi alimentari e la mia dieta è di 200 Kcal giornaliere e, a volte, molto meno se non niente.
    Tutto ha perso senso, specie dopo la morte di diverse persone a cui volevo molto bene.

    Non cerco nemmeno più aiuto, ho tentato con una psicologa e sembrava che mi prendesse in giro da come si comportava…ho lasciato perdere anche perchè non serviva a nulla.

    Con i tagli sputo fuori la rabbia che dorme dentro me e con la fame che mi impongo provo un senso quasi di onnipotenza, di ribellione…forse mi ribello a una vita che credo di non aver chiesto.

    E’ incredibile come ci si possa ridurre così, sotto l’indifferenza generale di tutti e forse è questo che più fa male di ogni cosa: l’indifferenza delle persone che ti circondano.
    Spesso preferiscono evitare di affrontare il problema anche se sanno tutto, a volte ti credono semplicemente pazza.

    Quello che nessuno capisce è che tutto questo, credo, si potrebbe evitare semplicemente con piccole attenzioni in più.

    E’ innegabile che al tempo stesso però vorrei uscirne, ma non ho appoggi da nessuna parte e sono sola.
    Rimani sempre nella speranza che quella botte psicologiche che ogni giorno ti tirano addosso non raggiungano il livello massimo di sopportazione perchè altrimenti sarebbe la fine davvero.

    #6419
    Holly
    Partecipante

    Ciao euphralia sono felice che tu ci abbia trovati, ma quanto è terribile leggere quello che hai scritto per il dolore e la disperazione che si sente nelle Tue parole.
    E’ terribile anche leggere che i tuoi genitori siano così assenti e distratti e non vogliano vedere come stai vivendo. E’ vero che sei più matura della tua giovane età perchè il dolore e l’esperienza della tua vita ti hanno dato evidentemente questa maturità rispetto ai tuoi coetanei, So che non lo credi, ma la vita può essere anche bella. Probabilmente la psicologa che hai trovato non è riuscita ad entrare in sintonia con Te ma ci sono tanti altri bravi terapisti e Ti prego non mollare e cerca di farti aiutare in questo senso. Per tutto il resto, ora che ci hai trovati noi siamo qui, per sscoltarti, per parlare ogni volta che lo desidererai, e ti prego di farlo ogni volta che ti sentirai sola e non capita. Continua a lottare come peraltro stai già facendo anche se forse ti sembre di no: lo dici anche tu che vuoi uscirne e questo è un segno di forza da parte tua, vuol dire che non ti sei arresa e che non vuoi mollare. Ti aspettiamo, a presto euphralia. Ciao :-)

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6420
    Hello Spenck
    Partecipante

    Cara Euphralia, grazie a te; sapessi quanto ci fa piacere sapere che ti siamo stati di aiuto.
    Scrivici, scrivici tutte le volte che vuoi. Noi siamo qui.
    Ciao :-)

    *****

    #6421
    mapi
    Partecipante

    scusa Euphralia, una curiosità: come mai hai scelto questo nikname?[?][:X]

    un post può far tornare il sorriso

    #6422
    Holly
    Partecipante

    Ciao Euphralia
    porto anche io le lenti e ti stra capisco con colliri vari, sono miope pure io :-)
    Comunque visto che lo hai spiegato trovo molto divertente e carino il Tuo Nick, sei una ragazza spiritosa.
    Sappi che potrai sempre contare su di noi. A presto

    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6423
    apetta96
    Partecipante

    forse dovresti provare un nuovo psicologo…oppure cercare un centro d’ascolto nella tua citta…è terribile leggere quante sofferenze devi sopportare mi dispiace tnt te…se i tuoi genitori sn kosi assenti come dici forse dovresti affidarti a una altro adulto di tua fiducia uno zio…una zia oppure se hai cugini della tua stessa eta puoi ivolgerti a loro visto ke nn hai amicizie stabili…hai un ragazzo??

    #6424
    Anonimo

    ciaooo euphralia anche io cm te spesse volte è cm se mi sentissi vuota dentro troppi dolori troppi ma credimi pian piano si riesce ad uscirne fuori basta parlare cacciare tutto fuori so che è molto difficile anche x me lo è stato ma adesso le cs vanno meglio
    talvolta cnhe un sorriso o una risata può far ritonare il buon umoreee

    #6425
    morpheus
    Partecipante

    Per fortuna euphralia ha fatto passi da gigante da quando ha postato questo topic.. vero Euphralia? ;-)

    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.(Charlie Chaplin)

    #6426
    morpheus
    Partecipante

    Io preferisco chiamarti per nome Sara, ma in un post precedente 0912jackie ti ha chiamato con il tuo nick e io mi sono richiamato a quello.. sai che di solito non uso più il tuo nick ;-)

    PS: Ho notato quanto sei in sclero (basta leggere altri topic :-D :-D)

    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.(Charlie Chaplin)

    #6427
    Holly
    Partecipante
    Quote:
    euphralia
    Puoi chiamarmi anche Sara XD sono un pò in sclero oggi… ma credo che sia pratico anche per voi non fare tutto quel giro di Euphr…. si insomma è chiaro no?

    S-a-r-a. Quattro lettere, pratico. Mia madre l’ha pensata bene eh? XD veloce e senza troppo sbattimento per scriverlo :-)

    Comunque sì, ho fatto i miei progressi. Anche se qualche fantasma del passato in qualche rara occasione torna a farmi visita.

    Immenso è l’amore dell’umano donare
    piantare una vita in chi deve morire
    è il dono più grande che si possa fare.
    madre-figlio-donare-vita.jpg

    Non ti ha chiamata Sara perchè ama la bellissima canzone di Venditti?
    Magari no, scusa la mia scemenza.
    I fantasmi tornano tesoro ogni tanto, ma ora hai qualche strumento in più x combatterli e poi se vorrai ci siamo sempre noi.;-)

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6428
    morpheus
    Partecipante

    Ti sfido… non mi troverai…

    Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.(Charlie Chaplin)

    #6429
    Holly
    Partecipante
    Quote:
    euphralia
    Con internet è fin troppo facile… XD

    Immenso è l’amore dell’umano donare
    piantare una vita in chi deve morire
    è il dono più grande che si possa fare.
    madre-figlio-donare-vita.jpg

    Monellaccia!!! il mio su internet non lo trovi:
    Ma Ti dico però che ho scelto Holly per l’amore che ho per Audrey Hepburn e nel film stra amato Colazione da Tiffany (che anche mia figlia adora) lei impersona Holly Golightly. Mi piace l’anima di quel personaggio e mille volte mi ci sono ritrovata, nella varie fasi della vita.
    Ciao Miss Marple!!!;-)

    iovalgo.jpg
    ..Dal tuo cuore mi sono giunte le tue parole… (N.Hikmet – Le fate Ignoranti)

    #6430
    jack94
    Partecipante

    ciao…..ho 15 anni e mi sento morto dentro mi sento inutile sento di volerla fare finita sn un ragazzo a cui e stata rubata l infanzia nn ho avuto genitori presenti o se c erano era solo per tratatrmi male o pikkiarmi….a 10 anni sn caduto in droghe,al nn fidarmi piu di enssuno di chiunque mi stesse affianco, poi sn diventato autolesionista ho cominciato a tagliarmi e a trovare sollevio nel dolore a tenermi tutto dentro ma non ce la faccio piu sento di scoppiare e vorrei solo sparire vi prego…sono andato anche da psicologi ma non facevnao nient altro che riempirmi di farmaci xche io sn diventato aggressivo a dalle droghe ho preso a tremare star male vi prg aiutatemi io non ce la faccio piu

    #6431
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Jack94.
    E’ terribile leggere tutto il dolore che hai provato da bambino per la solitudine e per l’incomprensione.
    Grazie per averci scritto e per aver fiducia in noi, operatori del Sorriso. Ci impegnamo ad esserti vicini.
    Hai voglia di raccontarci qualcosa di te?
    Ma soprattutto, non sentirti inutile, perchè nessuno di noi lo è.


    #6432
    jack94
    Partecipante

    io sn arrivaot ora a un punto che nn riesko piu ad andare avanti cosi ad esser chiuso in me stesso a non riuscirmi a fidare piu di nessuno ad essere autolesionista e a trovare nell ferirmi il piacere o semplicemente per me i tagli rappresenta la mia rabbia che esce fuori….. io molte volte ho pensato di metter fine a quesot ma nn sono mai risucito e penso che nn riusciro mai perke ce qualkosa ankora ke mi tiene legato a qst mondo e non so cosa sia non riesko a kapire cosa è

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 65 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?