• Questo topic ha 27 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni, 4 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
  • Autore
    Post
  • #6068
    principe di maggio
    Partecipante

      salve….io sono sempre quello che va controcorrente….prima la paura di avere un’eccessiva autostima….ora un topic nella sezione sessualità dove tutti di solito hanno dubbi sull’omosessualità….io invece parlo di un ipotetico rapporto eterosessuale.
      Fin da quando mi sono presentato in questo forum ho detto di essere gay….e mi considero tale….i ragazzi mi piacciono, sia fisicamente che sentimentalmente (anche se come già detto per quest’anno ho chiuso il mio cuore)… Inoltre non per stereotipare il tutto ma sono gay in diversi aspetti, la musica che ascolto, il modo di pensare, il fatto che vado molto d’accordo con le ragazze mentre trovo i maschi etero noiosissimi (mediamente finiscono sempre x parlare di fi*a, macchine e sport…cose di cui non me ne pò fregà de meno…) e non è x generalizzare xk odio fare di tutta l’erba un fascio, ma è x dire che mi sento gay proprio dentro in tutto e per tutto….
      Sono però convinto che tutto nella vita vada provato una volta. Almeno ciò che non fa male se lo fai una volta. È già da un pò che voglio provare a avere un rapporto con una ragazza….premetto che ho baciato 4 ragazze e durante i baci ero eccitato, tranne quando proprio non erano in grado a baciare, ma non sono mai andato oltre il bacio…perché? Perché non mi andava di prendere l’iniziativa, non sapevo che fare, non volevo essere precipitoso…se solo avessero preso loro l’iniziativa!! Invece con i maschi sono più spontaneo (o sono loro che prendono l’iniziativa in quattro e quattr’otto)…. Inoltre non voglio fare brutta figura non sapendo cosa fare, e non voglio neanche che la ragazza si illuda. Insomma deve essere una ragazza che sa che sono gay e che per me sarebbe una prova, la prima volta….ma non è facile trovarla!! L’unica che può starci è una delle mie migliori amiche con cui abbiamo parlato più volte di questa cosa, prima mi sembrava lo dicesse tanto x dire, ultimamente mi sembra più seria…solo che non so come capire davvero se è seria al 100% o no.
      Vi parlo un pò di lei…lei alterna momenti di pudore ad altri di vacchismo….o meglio ci sono ambiti in cui è inibita e ambiti in cui non la è. Lei è a disagio nel vedere persone nude e nel farsi vedere nuda (odia gli spogliatoi, x esempio) ma mette vestitini inguinali…..è contraria al sesso orale ma in discoteca bacia anche tre ragazzi a tempo….con certi ragazzi si rifiuta di fare sesso e altre volte sente estremo bisogno di sesso….e non so quale lato del suo carattere potrebbe prevalere durante una notte con me…se è l’Elisa (nome di fantasia) passionale andrebbe tutto bene, se è l’Elisa pudica potrei cadere nel panico non sapendo cosa fare e non sentendola coinvolta….
      Come idea (provare a far sesso con un amico) non penso le darebbe fastidio…è una che ama come me queste cose un pò trasgressive….sogna un amico di letto più di un fidanzato (abbiamo pure visto insieme il film amici di letto), anni fa voleva baciare un ragazzo per ogni lettera dell’alfabeto, e quest’anno abbiamo deciso entrambi di darci alla pazza gioia…dopodiche abbiamo pure ideato una sorta di gara da svolgere…(1 punto ogni ragazzo diverso che baciamo, 2 se andiamo oltre, 3 per il sesso, e alla fine dell’anno vediamo chi ha vinto.. siamo in parità finora. Può sembrare un’idiozia ma non me ne frega nulla dell’opinione altrui, è una cosa opinabile ma se non la facciamo a vent’anni non la facciamo mai più) quindi è una che si lancia su queste cose….il punto è che non so se anche di fronte alla pratica si lancia o se poi si tira indietro (esempio: dopo aver detto x mesi che si sarebbe tinta se si fosse diplomata con più di 80, ha preso 84 e non si è tinta)…e non so se chiederle esplicitamente se vuole davvero farlo.
      Io lo farei. Non mi piace molto fisicamente ma ho già detto i motivi x cui voglio farlo….inoltre non è il tipo che se qualcosa non va mi toglie l’amicizia…cioè sia che lo facciamo o no, che ci piace o no, alla mattina siamo amici come prima! Voi che ne pensate? Cosa dovrei fare?

      Principe.

      #15347
      principe di maggio
      Partecipante

        preciso che questo non è un problema, cioè ho solo chiesto un consiglio perché è una cosa di cui non posso parlare con altri…e poi boh mi piace parlare qui come si fa con degli amici, non x forza quando si sta male x qualcosa :-)

        #15348
        Volontario
        Moderatore

          Ciao principe, hai fatto bene a raccontarci questa cosa :-) anche se non è un particolare problema!

          Partirei dal vostro gioco, sicuramente la ragazza sembra per aperta a esperienze nuove e non mi sembra particolarmente pudica, forse l’unica cosa è che non sa nemmeno lei bene cosa vuole e quindi a volte parla parla ma poi…
          Per quanto riguarda il fatto di provare a fare sesso con una ragazza, sei sicuro che una amica sia una persona giusta? E’ vero che lei sembra voler trovare l’amico di letto, quindi potrebbe starci. Ma c’è anche la complicazione che molto probabilmente per te sarebbe la cosa di una volta…per provare, no? Non sarebbe una situazione un po’ troppo complicata poi da sostenere con lei?

          Infine tornando al vostro gioco: ci hai detto può sembrare un’idiozia, più che altro a me sembra pericoloso nel senso di poter far male a qualcuno. So che tu al momento non vuoi una storia seria, ma se qualcuno di quelli che baci ecc volessero qualcosa in più e poi scoprissero che facevano solo parte di un gioco? Farebbe davvero male… ad ogni modo tra adulti consenzienti si può fare ciò che si vuole, il mio pensiero nasce dal pensare e se succedesse a me?

          sorrisi :-)


          #15349
          principe di maggio
          Partecipante

            Proprio perché è un’amica e sa bene come sono che lo farei…cioè, non è facile andare da una sconosciuta e dirle ciao sono gay ma voglio provare una volta a farlo con una ragazza, ti va? …anche perché ragazze che vogliono una botta e via non ce ne sono molte….e proprio xk penso agli altri, voglio che la ragazza sappia che sono gay e che non potrà nascere nulla…sennò potrebbe illudersi…
            Allo stesso modo ogni volta che conosco un ragazzo preciso ciò di cui sono in cerca…cioè incontri senza impegno, o amicizie, ma non relazioni. Questo anche perché in passato mi è capitato di avere a che fare con ragazzi che promettono promettono e poi spariscono…io non sono così. A me piace mettere subito in chiaro le cose, anzi se vedo che qualcuno cerca una storia piuttosto non mi ci vedo neanche per non fargli male.
            Quanto al gioco….innanzitutto non è una cosa che dico a tutti….e cmq è una cosa secondaria, cioè, non è che mi vedo con i ragazzi per fare punti, mi vedo con i ragazzi perché mi piace….poi sta gara è una cosa in più, tanto è vero che ai fini della gara il punteggio vale solo la prima volta per ogni ragazzo, se io mi trovo bene con uno e mi ci vedo una seconda volta, il punteggio resta lo stesso…ma se mi va lo faccio indipendentemente…abbiamo deciso questa cosa per favorire la diversità delle esperienze e per evitare che uno si trovi un ragazzo fisso con cui ci si vede ogni giorno e ogni volta che lo baci guadagni un punto xD dai alla fine è una cosa simpatica che abbiamo deciso di comune accordo, non vincolante perché voglio dire, possiamo in qualsiasi momento lasciar perdere….e sopratutto se non la facciamo a 20 anni non la facciamo più, e ormai sapete che la mia filosofia è quella di provare un pò di tutto :-)

            #15350
            Volontario
            Moderatore

              Caro Principe di Maggio,

              La tua filosofia, a 20 anni devo provare di tutto, non la approvo perché la trovo pericolosa per te e per chi incontri, oltre al fatto che questi comportamente contagiosi e quindi sempre più diffusis, creano maggior confusione nelle relazioni adulte.
              Ho voluto fare questa premessa solo perché qui leggono in molti ed è giusto che anche noi su questo argomento diciamo la nostra.
              Non vogliamo giudicare nessuno, ma solo mettere in guardia che anche in questo settore i comportamenti estremi o altalenanti, come per il cibo o per il gioco, possono lasciare il segno.

              Ciò premesso, trovo che se quello che hai detto della tua amica fosse reale anche solo al 70%, è sicuramente la persona giusta per realizzare questa tua necessità con lei. E’ davvero difficile trovare una persona simile e per di più amica a cui sessualmente non interessi.
              Sembra la ragazza ideale e anche per il pensiero che ho espresso all’inizio, mostra nel vostro caso un rischio minimo. Quindi….provaci!!!

              Ciao e un Sorriso. :-)


              #15351
              Volontario
              Moderatore
                Quote:
                Allo stesso modo ogni volta che conosco un ragazzo preciso ciò di cui sono in cerca…cioè incontri senza impegno, o amicizie, ma non relazioni. Questo anche perché in passato mi è capitato di avere a che fare con ragazzi che promettono promettono e poi spariscono…io non sono così. A me piace mettere subito in chiaro le cose, anzi se vedo che qualcuno cerca una storia piuttosto non mi ci vedo neanche per non fargli male.

                In questo caso allora direi che uomo avvertito mezzo salvato [:p]
                Cmq sì mi sembra un gioco innoquo, visto anche le premesse con cui lo fate.

                facci sapere allora!
                smiles :-)


                #15352
                Volontario
                Moderatore

                  Ciao Prinicipe di Maggio,
                  volevo chiederti, riesci ad inquadrare bene qual è la motivazione vera per cui vorresti provare ad avere un rapporto con una donna?
                  Riesci a capire se è un tuo vero bisogno o solo una pura curiosità?


                  #15353
                  Volontario
                  Moderatore

                    Hey principe! troppi messaggi a cui rispondere?? :D scusaci per il bombardamento
                    un sorriso :-)


                    #15354
                    principe di maggio
                    Partecipante

                      Oh scusate, avevo letto il primo messaggio ma non sapevo bene cosa rispondere, dopodiché non avevo notato i successivi! :-)
                      Allora….innanzitutto certo, ognuno può dire la sua e voi volontari ne avete sicuramente più diritto di tutti….ad ogni modo non sono totalmente d’accordo con il paragone gioco/cibo alla mia situazione….vizi come gioco, fumo, droga, alcol e troppo o troppo poco cibo lasciano indubbiamente il segno perché si ripercuotono sulla salute e sulle finanze, quindi hanno effetti che durano nel tempo….di certo se io mi vedo in leggerezza con una persona, questa cosa sarà solo un’esperienza che mi insegnerà qualcosa, bella o brutta, o al massimo non mi lascerà nulla se non un’ora di divertimento, come se avessi visto un film. L’unico discorso può riguardare le malattie sessualmente trasmissibili, ma basta prevenirle (e in tal proposito preferirei non parlare stasera, sabato farò le prime analisi del sangue dopo anni, e sono stato male ore e ore domenica notte, dall’ansia, perché non si sa mai….ho commesso alcuni errori in passato, per ignoranza, e tuttora c’è una questione che mi lascia perplesso ma non voglio approfondirla a quest’ora perché poi mi sale l’ansia finché non dormo.)
                      Penso davvero, cmq, che tra le ragazze che conosco ora come ora, questa mia amica sia la più indicata. Domenica eravamo a cena con altre due amiche e due amici, e abbiamo parlato di questa cosa….partendo un pò ironicamente….perché ci siamo detti che lo faremo al buio, che magari beviamo quel poco da essere più disinibiti (dubito che berremo davvero) e che io terrò la maglietta (perché sono più a mio agio e perché lei odia i peli sul petto) e che lei terrà il reggiseno….un’amica ci ha chiesto se ci baceremo anche, io stavo x dire di sì ma lei ha detto di no, e poi un’altra continuava a dire che non lo faremo mai e io le ho stretto la mano dicendo scommettiamo??…a quel punto Elisa è stata un pò indecisa ma ha detto che prima o poi lo faremo, e quando le altre hanno detto che rimandare non vale, lei ha precisato che sicuramente avverrà entro la fine dell’anno (x rientrare nell’ambito del nostro gioco)..quindi mi è sembrata seria e decisa..tra l’altro aveva pensato che il mio letto è il più indicato perché non cigola mentre casa sua sarebbe meglio xk è più facile che abbia lei casa libera…se da sola ha fatto sti pensieri (che avevo fatto anche io) dovrebbe essere decisa che dite??
                      Voglio avere un rapporto intimo con una donna perché non sono mai andato oltre il bacio, e non me la sento di scartare definitivamente il mondo femminile senza sapere cosa mi perdo….con questo escludo di diventare etero (ammesso che vada bene) perché gli uomini mi piaceranno sempre, ma mi sembra stupido escludere a priori una porta senza sapere che c’è dietro. E poi ammetto che anche l’idea di questa cosa ha il suo fascino, per l’aura di proibito e trasgressione che un pò ha….a volte sapere di aver fatto cose trasgressive e appaganti di cui pochi sono al corrente e che la maggior parte ignora mi fa sentire meglio…a volte è una delle pochissime cose che mi permettono di guardare una persona e pensare sono meglio di te, ho provato cose che neanche immagini….

                      #15355
                      Volontario
                      Moderatore

                        sono meglio di te, ho provato cose che neanche immagini….meglio o diverso?

                        A parte questo, che rapporto etero è un rapporto fra uomo e donna che si conoscono da tanto e che tengono la maglietta, il reggiseno e non si danno neppure un bacio?
                        Le emozioni non saranno sicuramente quelle che vuoi scoprire…
                        Mi sembra più una ricerca scientifica…

                        Un Sorriso. :-)


                        #15356
                        principe di maggio
                        Partecipante

                          Oggettivamente diverso ma dal mio punto di vista meglio, così come quelli che fanno un’università più seria della mia, quelli che lavorano, quelli che vanno a ballare sempre, quelli che hanno i soldi, quelli che sono fidanzati….ecc ecc….sono semplicemente diversi, eppure si sentono migliori.
                          Comunque il discorso del bacio ha lasciato perplesso pure me, ma è da vedere….anche perché lei essendo donna potrà anche limitarsi ad aprire le gambe e ci riuscirà anche se non è ispirata, ma io dovrò pur in qualche modo essere stimolato…..quanto alla maglietta e al reggiseno, insomma, si può benissimo fare sesso seminudi e non nudi, specie se non si è delle bombe sexy….voglio dire, mi sembrano dettagli secondari e soggettivi!!

                          #15357
                          Barbarella
                          Partecipante

                            sarò troppo pudica per l’epoca in cui siamo, ma…. a me sta cosa mi lascia veramente perplessa. da una parte hai ragione a voler provare qualcosa di nuovo, perchè nella vita ‘mai dire mai’, ma dall’altra sembra veramente una ricerca scientifica.

                            poi una cosa su cui non sono d’accordo.. va bene, a voi serve che vi si alzi la bandierina, ma alle donne non basta togliersi le mutande è il gioco è fatto.
                            il fatto di non sentirsi a proprio agio o senza ispirazione colpisce sia l’uomo che la donna, almeno che lui non abbia il grissino rio mare!

                            #15358
                            principe di maggio
                            Partecipante

                              ma no per carità sarò io a sto punto che sono un caso umano, pazienza, ad ogni modo certo che un pò la sembra, ma è normale, non potrebbe essere altrimenti quando la ragazza con cui fai sesso sa che sei gay…sarebbe forse meglio cercare una ragazzina e corteggiarla finché non me la da per poi dirle tesoro sono gay e tu me ne hai dato la conferma? Sarebbe senza dubbio più consono all’ipocrisia della nostra società, ma io non ci sto, a me piace mettere SUBITO le carte in tavola, TUTTE. Passerò per una persona priva di emozioni ma tanto io mi conosco meglio di chiunque altro e ciò è sufficiente.

                              Cmq so che anche voi dovete sentirvi a proprio agio eccetera eccetera, infatti ho riscritto diverse volte la frase del post precedente, cercando un modo più intelligente di dirlo, intendevo…non so, che per voi l’eccitamento è meno indispensabile che per noi.

                              Il ricercatore scientifico.

                              #15359
                              Volontario
                              Moderatore

                                Cara Barbarella e caro Principe,
                                rispondo ad entrambi contemporaneamente.

                                A barbarella dico: BRAVA !!!
                                non sei pudica, ma una persona, non uno oggetto e non una ragazza troppo facile.

                                A te Principe, che sei sicuro (sei sicuro?) di essere omosessuale, e quindi una donna nuda non ti piace, va sicuramente tutto bene e fai bene a specificare le tue intenzioni.

                                A chi ha dei dubbi, soprattutto se adolescente e, quindi ancora sessualmente in formazione, quello che hai suggerito non va proprio bene. Faccio presente che l’identità sessuale talvolta non è ben definita fino ad età adulta.
                                Chi ha dei dubbi sulla propria identità sessuale, non capirebbe nulla, anzi andrebbe in maggior confusione, visto che non proverebbe nulla o meglio sarebbe la stessa cosa che fare sesso con un uomo. Non conoscerebbe quindi quell’emozione e quel piacere di un sesso a due, entrambi emozionati e desiderosi uno dell’altro.

                                Non desidero assolutamente offenderti, mi sei tanto caro e dai anche degli ottimi pareri fuori dal campo della eterosessualità e dei dubbi sessuali.
                                Quindi quando parli di noi uomini e di voi donne, parla solo per te e per le tue esperienze da omosessuale.

                                Per esempio, se ho ben capito, consideri la ieculazione precoce, un fatto normale invece è da curare perché un uomo etero che soffre di ieculazione precoce, oltre a non soddisfare la propria compagna che, se gli vuole bene, talvolta finge di essere soddisfatta ma non lo è, se non si cura, non conoscerà mai il piacere del sesso nella sua completezza.
                                Circa le donne, perché credi che ci siano i preliminari?
                                Solo le donne mussulmane infibulate, forse …………

                                Spero di essere stata molto chiara. Spero proprio che tu Principe non te la prenda.
                                O.K. ?

                                Tanti…..Sorrisi.
                                :-) :-D :-) :-D :-) :-D


                                #15360
                                Volontario
                                Moderatore

                                  Ehy principe! Ma che caso umano?? :-)
                                  Se vuoi fare questa esperienza hai ragione nel non prendere nessuno in giro e mettere subito le carte in tavola. Se la tua amica accetta è ben cosciente di ciò a cui va incontro e la prenderà per quello che è.

                                  Ho una domanda che forse non ti è ancora stata fatta: e se l’esperienza ti piacesse cosa vorrebbe dire per te?

                                  a presto!! e tanti sorrisi :-)


                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                                Scrivici su WhatsApp
                                Scan the code
                                Ciao!
                                Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                                Come possiamo aiutarti?