Si ripresenta il problema scuola

  • Questo topic ha 14 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 4 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • #5188
    BlackRose
    Partecipante

    Quest’anno le cose sembravano andare un po’ meglio…qualche brutto voto sì,ma niente di non recuperabile e comunque rispetto all’anno scorso sto andando meglio…e poi per il primo quadrimestre mi basta avere la sufficienza in tutto,nel secondo poi cercherò di alzare qualche voto in modo da avere una bella media.
    Non ho avuto neanche crisi e me la sono cavata abbastanza serenamente.
    Fino ad oggi.
    C’è una mia professoressa che mi sta pian piano annientando.Io non la sopporto,per il semplice motivo che lei non sopporta me.Nelle sue materie non vado male,ma neanche molto bene.Ho comunque avuto solo un’insufficienza grave fino ad ora e ieri un 5.Non ero assolutamente preparata per l’interrogazione,nè mi sentivo di sostenerla.Alcune cose le so,ma non so esprimerle.
    Ad esempio oggi mi ha fatto una domanda a cui ho risposto in modo orribile,con termini da bambini delle elementari e facendo un sacco di ripetizioni.Tornata a casa,con calma e senza la tenzione dell’interrogazione,ho provato a ridare la risposta ed è venuto fuori qualcosa di molto più completo e ben articolato.
    Comunque è vero che le sue materie non le studio,non ho aperto libro dall’inizio dell’anno in effetti,anche se molte cose le so lo stesso.
    Ma il problema non sono neanche le insufficenze.
    Ne ho avute di ben peggiori in latino o in biologia l’anno scorso,eppure i prof non si sono comportati come si sta comportando lei.
    Il fatto è che io non sopporto il modo in cui mi guarda mentre mi interroga e io non so esporle bene un concetto,non sopporto l’antipatia che prova nei miei confronti,dovuta non solo al mio mancato impegno,ma anche ad altri motivi.
    Non è cattiva,ma mi innervosisce.
    A casa poi non riesco a studiare,ho sempre il solito problema…sindrome di impotenza appresa,la chiamano.
    E ora il solo pensare che domani potrei essere interrogata di nuovo da lei mi fa entrare in panico.
    Prima di scrivervi stava per venirmi una crisi di pianto e respiratoria e ce l’ho messa tutta per restare calma.
    Avevo pensato di non andare a scuola domani,non me la sento proprio.Oggi mi ha buttata giù in un modo incredibile.
    Ma ora ho capito che devo andarci perchè altrimenti,nel pomeriggio,non potrò vedere una persona che forse mi farà stare un po’ meglio…

    #12281
    Volontario
    Moderatore

    Ciao Black Rose, inanzittutto complimenti per i buoni risultati che stai ottenendo quest’anno! :-)
    Ogni tanto capita a tutti di prendere delle insufficienze, e ancora di più che qualche professore ci stia particolarmente antipatico o non lo sopportiamo a pelle… Questa prof di cos’è? E da quello che hai visto si comporta così anche con altri?

    Cara Rose, non buttarti giù per questo! So che può essere spiacevole doversi trovare di fronte quasi tutti i giorni qualcuno che ci sta antipatico e che ci sembra avverso a noi in ogni situazione, però ricordati che è solo un professore sui tanti che hai :-) Una grande rivincita che potresti avere è studiare un po’ di più e farle vedere che le cose effettivamente le sai, non pensi?

    Ci hai parlato invece di sindrome di impotenza appresa, chi ti ha detto che hai questo problema? E in cosa consiste?

    a presto!!


    #12282
    BlackRose
    Partecipante

    Questa professoressa mi insegna filosofia e psicologia,che non sono materie che odio,anzi le trovo carine…
    Comunque diciamo che ha preso un po’ più in antipatia chi va male,ma il mio problema è che non ce l’ha con me solo perchè non vado molto bene o non so esprimermi,ma perchè non le piace il mio carattere.
    Non sarebbe comunque la prima professoressa che mi dice che devo aprirmi,ma mi infastidisce lo stesso.Mi dice che non parlo mai,mi dice non dici niente? e a me da fastidio.Poi è andata a chiedere a mie amiche se con loro ho mai parlato!Se vuole fare finta di volermi aiutare almeno dovrebbe osservarmi un po’ di più.Invece giudica tanto e poi non sa neanche chi sono le mie amiche e come mi comporto con loro.
    Se sono timida è un mio problema,di certo non suo.Non pretendo di piacerle,ma non vedo neanche perchè devo starle antipatica solo per questo.
    Non SOPPORTO quella faccia che mi fa,forse neanche se ne rende conto lei,ma mi innervosisce in un modo incredibile.
    Sembra quasi che mi stia prendendo in giro o che le faccia schifo.

    Comunque nessuno mi ha detto che soffro di sindrome di impotenza appresa.L’ho letta l’anno scorso sul libro di psicologia,c’era solo un accenno a dir la verità,ma subito ho pensato ecco,ho anche la sindrome di impotenza appresa.
    Praticamente quando qualcuno colleziona un sacco di insuccessi si scoraggia e inizia a pensare che per quanto si possa impegnare non riuscirà mai ad aggiustare le cose o a migliorare..

    #12283
    Volontario
    Moderatore

    Ma sai che anche io avevo dei problemi con la mia prof di filosofia! :-) Magari vengono da un altro pianeta! :-) A parte gli scherzi, effettivamente capisco quanto il suo comportamento ti possa colpire negativamente, che fare quindi? Magari c’è qualche professore che invece ti sta un po’ più simpatico degli altri o con cui magari ti senti più a tuo agio? Puoi provare a parlarne con lui per trovare una possibile soluzione. Magari, consigliata da un collega, smetterà di comportarsi così :-) Tu comunque non prenderla a male, sicuramente sotto sotto questo suo comportamento c’è la voglia di spronarti a fare di più, non credo ci sia del male contro nessuno, ok? E mi raccomando, studia queste due materie visto che le trovi anche carine!! E sono anche molto interessanti!

    Per quanto riguarda la sindrome di impotenza appresa non credo proprio che sia al caso tuo visto che quest’anno ci stai dando dentro e i risultati sono arrivati…poi si può sempre migliorare ma quella è un’altra storia! ;)

    a presto!


    #12284
    BlackRose
    Partecipante

    Domani ho un’interrogazione..vediamo come si comporta..

    #12285
    Volontario
    Moderatore

    in bocca al lupo per domani allora! :-)


    #12286
    BlackRose
    Partecipante

    Grazie =)

    #12287
    LlorenzoO95
    Partecipante

    Sono disperato :'( …. faccio la seconda liceo scientifico e ho giù latino e inglese ma quello che mi preoccupa di più è inglese. L’anno scorso prendevo 7 o 6, quest’anno è cambiata professoressa e preno solo dei 3 o dei 4. Oggi per esmpio sono andato a vedere i voti dei 2 scritti di inglese sul sito della scuola….ho preso 3 e 4+…. :( sono disperato nn per il semplice fatto dei voti giù ma perchè sono in una bella classe piena di amici che aprezzano me e la mia persona…è la prima volta che ho una classe così e nn voglio allontanarmi da lei….

    #12288
    Anonimo

    Ciao Lorenzo,
    queste due materie si possono ancora recuperare, però tu stesso devi cercare di capire come mai quest’anno non riesci ad ottenere la sufficienza, e quello che ti posso consigliare, e di andare dai prof, in qui vai male, di chiedere che cosa devi fare per arrivare alla sufficienza, renditi disponibile e partecipe.
    Se cerchi di fare cosi, credo che ti aiuteranno, e andrai meglio.
    Per quanto riguarda, i tuoi compagni che ti apprezzano, non riesco a capire del perché loro ti apprezzano.
    Comunque sono contento che ti trovi bene con i tuoi compagni di classe.

    Il sorriso e la vita, la forza di andare avanti. Ciao a tutti

    #12289
    Volontario
    Moderatore

    Per quanto riguarda i tuoi compagni che ti apprezzano, non riesco a capire del perché loro ti apprezzino

    Vadim… Vadim… , evidentemente Lorenzo è riuscito a costruire dei bei rapporti e a farsi apprezzare!
    Non tutti sono sfortunati come te, per fortuna.

    Caro lorenzo,
    condivido il suggerimento di Vadim, prova a parlare con la professoressa di inglese in modo da ricevere qualche suggerimento per studiare meglio.
    3 e 4 nello scritto sembra voler dire che fai errori gravi in grammatica, nei verbi e nelle frasi idiomatiche.
    In questo caso devi solo studiare di più. Se già studi molto, fatti consigliare qualche opuscoletto che aiuta in determinate situazioni. Ce n’è per tutti i problemi.
    L’orale mi sembrerebbe più difficile, perché la pronuncia inglese per noi Italiani non è facile, ma nello scritto …dài impegnati di più e fatti aiutare.

    Questo sopratutto per te stesso e per non mettere a rischio l’anno scolastico, senza sottovalutare l’importanza di una bella classe.

    Diversi ragazzi del Forum ne sanno qualcosa, in particolare Euphralia e Vadim.

    Non abbatterti Lorenzo, vedrai che imparando a studiare meglio, le due bestie nere si coloreranno di rosa.

    Ciao e un bel Sorriso

    :-) :-) :-)


    #12290
    Anonimo
    Quote:
    Vadim… Vadim… , evidentemente Lorenzo è riuscito a costruire dei bei rapporti e a farsi apprezzare!
    Non tutti sono sfortunati come te, per fortuna

    Come vedi, ho anche scritto che sono molto contento che lui abbia fatto amicizia, ma non ho capito perché i suoi compagni lo apprezzano.
    Non voglio puntualizzare, non sono geloso, e anzi mi dispiace che io non ci sia riuscito.
    Cmq io ho cambiato vita, gia da qualche settimana, e sono felice ora, ho fatto nuovi amici con cui vado d’accordo, parlo piu con i miei genitori.
    I miei vecchi compagni mi prendevano in giro per bullismo, nel senso che mi rinfacciavano tutto, mi hanno detto cose gravi su di me, io ci ho sofferto, e ho anche parlato con voi sia al telefono che sul forum, che con Sara, e Diego.
    Spero di essere stato chiaro.

    Il sorriso e la vita, la forza di andare avanti. Ciao a tutti

    #12291
    Volontario
    Moderatore

    Caro Vadim,
    non prendertela! non voleva essere un appunto a te. Comunque sono molto contenta che ora ti trovi bene con i compagni di classe. Eri in una classe evidentemente non molto ben frequentata e tu eri diventato il loro zimbello. Io l’ho capito molto bene quando ti ho sentito al telefono. Tu hai una voce molto bella, dolce e ti esprimi in modo molto educato. questo ai bulli non piace, ma è tutta invidia, sai? Mettici una pietra sopra e dimentica quel periodo.
    Bellissimo anche il fatto che parli di più, e spero anche più chiaramente, con i tuoi genitori.

    Avanti caro! Un bel Sorriso.
    :-) :-) :-)


    #12292
    LlorenzoO95
    Partecipante

    Grazie per i consigli :-) comunque ho spiegato il problema ai miei compagni e stanno cercando di aiutarmi, anke i prof. Comunque grazie allo studio l’altro giorno sono riuscito a prendere un 6/7 in orale. Anche se sono preoccupato per la versione di latino che si terrà il 10. Con le traduzioni nn vado molto bene.

    #12293
    atlas
    Partecipante
    Quote:
    LlorenzoO95
    Grazie per i consigli :-) comunque ho spiegato il problema ai miei compagni e stanno cercando di aiutarmi, anke i prof. Comunque grazie allo studio l’altro giorno sono riuscito a prendere un 6/7 in orale. Anche se sono preoccupato per la versione di latino che si terrà il 10. Con le traduzioni nn vado molto bene.

    Complimenti per il bel voto, grazie all’aiuto degli amici e alla disponibilità dei prof stai recuperando. Probabilmente ti ci vuole solo un po’ più di impegno nello studio, dato che l’anno scorso andavi bene e quindi le capacità non ti mancano.
    Magari studia in compagnia con qualche amico, in modo da aiutarvi a vicenda, o prendi ripetizioni per un breve periodo in modo da chiarire i punti deboli e quindi superarli.
    Ci sono ancora tre mesi prima della fine della scuola, vedrai che impegnandoti fin da subito non rischi debiti o bocciature. ;-)

    #12294
    Volontario
    Moderatore

    Bravo Lorenzo,! :-)
    complimenti per i tuoi successi. :-)
    abbi fede nelle tue capacità e vedrai che, insieme alla costanza nello studio, riuscirai anche nelle versioni e in tutto ciò che desideri.
    :-) :-)


Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?