• Questo topic ha 11 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 6 mesi fa da HQ.
Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Post
  • #5075
    HQ
    Partecipante

      Ciao a tutti… Spero di riuscire a trovare in questo Forum quello che cerco da un pò di tempo… COMPRENSIONE! Penso che tutto questo sia scaturito 10 mesi fa. Esattamente a Febbraio ho conosciuto un ragazzo più piccolo di me che mi ha fatto perdere la testa. Mi aveva talmente tanto illusa che piangevo ogni volta che ci ripensavo. Anche dopo mesi che era passato tutto. Confidandomi con le mie amiche, amici o in famiglia (si intende mia sorella) ricevevo le solite risposte, del tipo: “E’ uno St****, lascialo stare, tanto ne trovi di migliori, sei una bellissima ragazza, sai quanti ne hai dietro?”… Beh mi sono “girata” e non vedevo nessuno. Riuscivo a pensare solo a lui. Ho riflettuto a lungo su cosa sia stata la nostra relazione ma non riuscivo a trovare un senso a tutto ciò. Passato il periodo critico arriva quello peggiore…
      Pensavo di riuscire a ritrovare la serenità nelle mie amiche, specialmente in una che è praticamente una sorella, essendo rimasta sempre al mio fianco fin dall’asilo… Tutto questo non è successo.. Ero sola dal punto di vista sentimentale rispetto a loro, rispetto al mio gruppo. Tutte loro aveva il ragazzo e io ero quella che si può definire depressa cronica e condannata a rimanere isolata durante ogni uscita! E’ successo proprio questo. Ci sono state due serate in particolare che mi hanno fracassato il cuore più di quanto lo era. Avevamo organizzato di stare assieme. Dopo essere uscite per il centro, vedo che poco a poco ognuna se ne va per i cavoli propri ovviamente col rispettivo ragazzo. Ho subito chiamato mia sorella per evitare che scoppiassi a piangere davanti a tutti (cosa che odio). Fortunatamente posso sempre contare sulla mia famiglia e infatti subito dopo pochi minuti ero a casa, in lacrime, ma a casa. Adesso sono monotona. SCUOLA, CASA, PALESTRA, CASA. Mi sono staccata da tutto e da tutti meno che dall’unica cosa che mi dava sicurezza in un certo senso: la FAMIGLIA. Sono stata criticata dalle mie amiche, la colpa è stata data a me (nessuna sorpresa), perchè ero io che volevo rimanere da sola e sono io a “respingere ogni ragazzo che vuole conoscermi!” .. Io non vedo nessuno! Neanche quelli che non mi interessano mi cercano… Mi fanno passare per pazza.
      Per questo motivo preferisco stare in silenzio, non affrontare più nessun problema con loro perchè tanto è inutile se mi devo sentire colpevole ogni santissima volta! Soffrire per amore.. ormai ci ho fatto l’abitudine ma l’amicizia è sempre quella cosa che metto prima di tutti (escludendo la famiglia) .. se dovessi perdere gli amici mi sentirei completamente senza forze. Purtroppo però devo abituarmi a contare solo su me stessa. E’ brutto ma reale… :(

      #17650
      lillian182
      Partecipante

        guarda, ho qualche annetto più di te, ma ti capisco molto bene…
        la mia storia è un po’ diversa, ma anche cambiando le premesse il risultato non cambia, purtroppo…
        e io sto imparando a contare di più su me stessa, effettivamente…
        a quanto dici hai una bella famiglia, e questo è un vantaggio enorme, più di quanto non pensi… io ho avuto/ho qualche problemino a rapportarmi con qualcuno della mia famiglia, e credo che questo rapporto che non funziona bene sia un po’ la causa dei miei problemi “al di fuori” di essa…
        cmq non parlo di me, parliamo di te…
        io credo che amiche che non ti comprendono, che non cercano minimamente di mettersi nei tuoi panni non siano vere amiche… e personalmente le lascerei perdere (almeno fino a che non “cresceranno un po'”), anche se questo può costarti un prezzo un po’ troppo alto per adesso…
        anche io per un certo periodo ho pensato che fossi io quella “che non andava bene” perchè tutti gli altri non avevano tutti questi problemi… e invece sto lentamente iniziando a capire che prima o poi tutti avranno qualche difficoltà, qualche problema o fatica nel rapportarsi con gli altri, tutti prima o poi proveranno la solitudine, verranno lasciati dal ragazzo, dal marito, dagli amici, o da qualche persona cara… e forse certi problemi meglio farseli prima e affrontarli prima che poi…
        cmq non voglio dirti cosa devi fare, non sono proprio il tipo che possa dispensare consigli…

        #17653
        HQ
        Partecipante

          Grazie per avermi scritto.. e apprezzo molto i tuoi consigli! Spero veramente di superare questo periodo così negativo della mia vita. Dalle mie amiche adesso mi sono allontanata… infatti l’hanno notato e sono venute a “lamentarsi”. Non ho intenzione di farmi ancora mettere i piedi in testa e di essere sempre a loro disposizione perchè anche io ho una vita e dei sentimenti (spero di riuscirci) ..
          Davvero ho apprezzato tanto la tua risposta anche perchè mi fa sentire decisamente meno sola rispetto a prima, sapendo che non sono l’unica.

          GRAZIE :-)

          #17655
          lillian182
          Partecipante

            beh, questo forum esiste proprio per questo! ;)
            comunque secondo me loro si sono venute a lamentare da te semplicemente per “scaricarsi la coscienza”… del resto tu sei una e loro sono tante, quindi è più facile dare la colpa a te che chiedersi come mai è successo che “ti sei allontanata da loro”…
            sai, io invece credo che quando succede una cosa di questo tipo, che un gruppo si rompa, che una persona si allontani, etc, la “colpa” non sia mai di una parte sola, se di colpa si vuole parlare… nel senso che le relazioni si fanno in 2 o in più persone, e se qualcosa non va, entrambe le parti dovrebbero porsi delle domande su cosa non è andato o su cosa non sta funzionando…
            fare lo scaricabarile è comodo, ma a mio parere segno di immaturità e in qualche modo di egoismo…

            comunque non preoccuparti, non sei affatto sola in questa situazione, più persone di quanto credi qui sul forum ti capiscono bene… e anche fuori dal forum, secondo me…

            posso chiederti quanti anni hai? in attesa che passi di qui anche qualche volontario B)

            #17657
            Volontario
            Moderatore

              Eccoci B)

              Ciao HQ, benvenuta :cheer:

              Come va intanto l amore? Sei finalmente riuscita a dimenticare quel ragazzo che ti ha fatto soffrire? Lo vedi ancora?

              Per quanto riguarda le amicizie, purtroppo capita, specie alla vostra età, che, quando si ha il ragazzo, si tenda a privilegiare la relazione di coppia rispetto a quella di amicizia… Specie agli inizi delle storie, è un po “fisiologico” isolarsi col partner invece che star in gruppo o con delle altre compagne.
              Le tue amiche specialm quella piu stretta avevano capito il tuo bisogno di averle vicine in quei momenti? Sei stata esplicita con loro a riguardo? Magari avevano sottovalutato il tuo disagio in quei periodi…
              Queste amiche sono compagne di scuola o le conosci per altri motivi?
              Hai per caso altri “giri” di persone (sport, hobby comuni…) che potresti frequentare e/o approfondire?

              A parte tua sorella, coi tuoi come va? Hai un buon rapporto e riesci a sfogarti anche con loro?

              Coraggio e sorrisi :cheer:


              #17662
              Volontario
              Moderatore

                Ciao HQ, benvenuta sul forum innanzitutto :)
                Lilian, a cui diamo il bentornato (come stai?? :) ) Ti ha già dato brillanti consigli che hai anche già accolto. Siamo contenti :)

                Volevamo chiederti però, qualche cosa in più. Quanti anni fai? Vai a scuola? Che passioni hai? Le tue amiche sono nella tua classe? Non c’è in questo gruppo che sembra un po’ un “gregge” qualcuna con cui ti senti più legata? Qualcuna che magari è un po’ meno “pecora”? O magari fuori dalla scuola?

                Che bello sapere che la tua famiglia ti è così vicina e così tanto fonte di serenità e sicurezza :) C’è qualche parente (cugini magari) della tua età con cui ti confronti ogni tanto? Loro cosa dicono? Hai parlato alla tua famiglia di queste situazioni che stai vivendo?

                Ultimo, ma non ultimo, ci hai raccontato di questo ragazzo un po’ vagamente, ce ne vuoi parlare magari un po’ di più?

                tanti sorrisi :)


                #17664
                HQ
                Partecipante

                  :) 17 … 4 mesi e saranno 18 … non vedo l’ora!

                  #17666
                  HQ
                  Partecipante

                    Ciao :) Beh.. intanto vorrei cominciare col dire che sapere che c’è qualcuno che mi da attenzioni mi fa sentire molto meglio rispetto a prima. GRAZIE :) Allora adesso inizio a rispondere alle domande. Beh per quanto riguarda il ragazzo non saprei… Ogni volta che lo vedo perdo completamente la ragione e invece ogni volta che non lo incrocio per strada lo odio con tutta me stessa per tutto quello che mi ha fatto! Ci siamo conosciuti 10 mesi fa e all’inizio ero io quella distaccata perchè avevo avuto brutte esperienze in passato e non volevo rischiare di nuovo. Dopo qualche tempo che ci scrivevamo e ci vedevamo, un pomeriggio l’ho rivisto con la sua EX .. Ci sono rimasta male ma non ho pianto perchè diciamo che non ero così tanto affezionata.. era passato poco tempo. Nei giorni successivi mi ha cercata e una sera mi ha vista in giro e mi ha fermata dicendomi che mi voleva parlare. Mi ha detto delle cose carine ma intuivo che fossero finte e quindi me ne sono andata.. non me la sentivo proprio di dargli una seconda possibilità.. Nei giorni a seguire ha continuato a scrivermi e questa cosa mi faceva molto piacere se proprio vogliamo parlare a cuore aperto. E’ arrivato il momento in cui mi ha detto che si era lasciato per stare con me. Ho apprezzato ma gli ho detto che doveva dimostrarmi veramente che mi voleva. E’ uscito in pubblico con me (quando prima ci vedevamo esclusivamente in luoghi poco frequentati come due che stessero facendo qualcosa di male, infatti dopo riflettendoci, era tutto organizzato per no farci vedere dalla sua fidanzata di cui non ero a conoscenza :angry: ) , mi ha regalato la sua felpa (che ho tutt’ora) e mi ha presentata a dei suoi amici come sua nuova ragazza. Pensavo stesse andando tutto bene .. ma invece dopo qualche giorno mi dice che vuole stare da solo. L’ho mandato a quel paese dicendogli che ero morta per lui. Mi era proprio caduta la faccia a terra. Non me lo sarei mai aspettato dopo che si era impegnato così tanto… E’ passato un mese e ancora pensavo a lui.. Una sera ho esagerato con l’alcool e gli ho inviato un messaggio in cui chiedevo di vederlo. Ha subito accettato. Ci siamo visti nel “nostro posto”. Ha capito subito che non ero in me e mi ha chiesto come stavo. Gli ho parlato di come stesse andando la mia vita e lui mi ha abbracciato. Ha iniziato a confidarsi di tutti i suoi problemi familiari (che mi hanno fatto rabbrividire.. suo padre a quanto pare lo picchia e mi ha fatto vedere anche le ferite che aveva sulla schiena), del fatto che i suoi non lo capiscono e tante altre cose molto belle. Mi ha detto che non vuole che io stia male e io di conseguenza per lui. Dopo quella sera abbiamo cominciato a vederci di nascosto ogni fine settimana e durante le nostre serate parlavamo e ci scambiavamo qualche bacio. Quel suo lato mi piaceva proprio tanto, lo sentivo sincero e me ne sono innamorata. E’ arrivata l’estate e sono arrivate nel mio paesino tutte le ragazze “facili” che studiano fuori. Lui ha perso la testa. E’ cambiato e mi ha spezzato definitivamente il cuore. Mi ha calpestata, non ha avuto rispetto di me, per quella ragazza che l’avrebbe raggiunto ogni volta che ne avesse avuto il bisogno! Non ci credevo. Come si può essere così senza cuore dopo che mi ha praticamente raccontato la sua vita? Ho iniziato a pensare che lo sbaglio ero io! Che era tutta colpa mia.. Magari perchè non gli avevo dato di più.. :( :( :(
                    Adesso mi sto riprendendo ma capitemi.. è difficile! E’ arrivato addirittura a dirmi una sera quando volevo dei chiarimenti: “MA TU HAI UNA DIGNITA’?” Tutto questo perchè non volevo lasciarlo andare :( :( :( :( Se l’è presa lui la mia dignità e l’ha distrutta assieme al mio cuore!
                    Ho provato ad appoggiarmi alle mie amiche per riuscire ad andare avanti dopo qualche tempo (esattamente quando per ognuna di loro è arrivato il fidanzato) mi hanno lasciata “sola”! Fortunatamente avevo e HO mia sorella che mi sta sempre accanto però capitemi quando dico che quello che dico ad un’amica è diverso da quello che dico a mia sorella (non nel senso che le nascondo cose gravi però .. ) A loro l’ho fatto presente e la colpa è stata data a me come ho detto prima. Mi è stato detto che da quando mi sono innamorata di lui e lui mi ha lasciata mi sono allontanata da tutti e non sono più stata la stessa di prima, quando invece se loro si trovavano in difficoltà io ero la prima a lasciare lui per loro! Pretendo anche questo da loro adesso ma forse pretendo troppo!
                    Qui conosco altre persone ma le uniche di cui sentivo che potevo fidarmi erano loro. I miei genitori mi capiscono e cercano di venirmi incontro ma è difficile perchè la maggior parte delle volte non parlo con loro molto apertamente. Con mia madre ne ho parlato di questo ragazzo però sa un quarto delle cose che sto dicendo a voi.. :( Non voglio che pensi che sua figlia è stata così stupida da farsi prendere in giro in questa maniera..
                    Per quanto riguarda me.. Ho 17 anni e frequento il quarto anno del turistico, mi piace molto la musica. Vorrei imparare a suonare la chitarra e infatti ci sto provando anche se è molto faticoso da autodidatta. Le mie amiche sono nella mia classe e sono sedute vicino a me. Ho una cugina che è lontana da me (purtroppo) che è praticamente una sorella. Lei è stata molto presente nella mia vita e io l’ho sempre ringraziata. Quest’estate per esempio avevo lei che mi asciugava le lacrime ogni sera che uscivo e lo vedevo con delle altre ragazze. Purtroppo però non ci sentiamo tanto spesso perchè lei frequenta l’università e tra i miei ed i suoi impegni riusciamo ad organizzarci un pò male. Fortunatamente a Natale ci vediamo e le ho promesso che sarò felice! Sono sicura che con lei tutto andrà meglio, almeno fino a quando saremo assieme.

                    Vi ringrazio ancora dell’attenzione.
                    Vi auguro una buona notte :)

                    #17668
                    Volontario
                    Moderatore

                      Ciao, grazie per averci raccontato tutta la storia, ci hai dato molti spunti su cui riflettere…
                      Allora, prima di tutto non sei una stupida! Ti sei innamorata e quando si è innamorati è normale voler stare con la persona a cui si vuole bene ed è normale lottare per continuare a vederlo e a sentirlo…quindi non sentirti stupida se hai cercato più e più volte di parlare con lui, okay? :-)

                      Sei più uscita con qualcuno dopo di lui? C’è un ragazzo…magari nella tua classe che può interessarti?

                      Mi dispiace per il comportamento delle tue amiche… magari però quando dicono che sei cambiata, non possono avere in qualche modo ragione?
                      Magari ti vedi com’eri prima, una persona solare e fiduciosa ma non è detto che questo corrisponda a verità…e magari le tue amiche non sanno affrontare tutta questa tristezza… non sanno come aiutarti… che ne pensi?

                      Sono contenta della tua famiglia..che ti sta vicino.. e non credere.. le mamme sanno molto di più rispetto a quanto dicono i figli :-)

                      A scuola come va?
                      Tanti sorrisi :-)


                      #17671
                      HQ
                      Partecipante

                        :) ci proverò a non sentirmi più così :) Promesso :)
                        Uhm recentemente sto conoscendo altre persone ma non penso siano interessate a me in quel senso.. Beh non so se sia l’orgoglio ma penso di non essere cambiata poi così tanto.. si è vero non sorridevo tanto spesso ma se loro avevano un problema io ero sempre pronta ad aiutarle. Invece loro mi sembra come se si sono annoiate di stare a sentire sempre gli stessi problemi.. ovvero lui! Penso che siano arrivate a considerarmi una vittimista finta.. :( A scuola tutto bene, un pò di stress e di competizione eccessiva (non da parte mia) ma ci sono cose più importanti.. (con questo non dico che voglio ritirarmi eh :P ) Comunque non sono del tutto convinta che mia madre sappia più di quello che le ho detto.. So per certo che vorrebbe ma ho paura che non capirebbe.. E’ vissuta in altri tempi e non è tanto moderna.. Però so che tutti quello che fa e che mi dice lo fa solo ed esclusivamente perchè mi vuole bene, anche se inizialemente i suoi ragionamenti mi fanno un pò arrabbiare..

                        #17673
                        Giulia000
                        Partecipante

                          Ciao, non so come ti chiami ma io posso dirti il mio nome: Giulia :-) io mi sento un po’ come te, sai? scommetto che a te non piacciono i ragazzi che dicono parolacce grosse o bestemmiano addirittura. Ebbene neanche a me. E fino ad ora io non ho nessuno. Le altre parlano sempre dei loro e ciò mi fa rabbia :angry:
                          Posso dirti che ci somigliamo un po’ noi due ;) ! Rispondimi al più presto!

                          Giulia

                          P.S. se vuoi puoi vedere quello che ho scritto io: si chiama Non cerco la solitudine, anzi!.

                          #17677
                          HQ
                          Partecipante

                            Ciao Giulia! Mi chiamo Roberta Piacere! :) Stasera appena mi ricollego leggerò quello che hai scritto..

                            P.S. Si hai ragione non li amo quelli che bestemmiano anche perchè io credo e sto cominciando ad essere di nuovo praticante..

                            :) A stasera

                          Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
                          • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                          Scrivici su WhatsApp
                          Scan the code
                          Ciao!
                          Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                          Come possiamo aiutarti?