Sono io,Sheila,una ragazza piena di problemi.

  • Questo topic ha 21 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 4 mesi fa da Return.
Stai visualizzando 7 post - dal 16 a 22 (di 22 totali)
  • Autore
    Post
  • #12699
    Volontario
    Moderatore

    Andare da uno psicologo ti aiuterebbe? probabilmente sì, come dopo la morte di tuo nonno. Lo psicologo non deve essere però il professionista a cui si ricorre per ogni piccolo problema.
    Diventeresti sua cliente a vita.
    Dobbiamo imparare anche a capire la natura e la portata dei nostri problemi e a trovare in noi le risorse e gli stimoli per affrontarli.
    Certamente non è facile, soprattutto nel corso della adolescenza; Infatti tra gli obiettivi del Sorriso, questo è uno dei più importanti.

    Se invece ritieni che la situazione nel suo insieme è per te troppo pesante, nonostante la collaborazione della mamma, che devi attivare prima dello psicologo, e la nostra (forum, telefono, email), beh non deprimerti e vai. Oggi ci sono anche terapie brevi che possono essere molto utili.
    Ciao carissima, devi prima di tutto avere fiducia in te stessa! vedrai che le stesse situazioni ti appariranno meno angoscianti.

    Circa il papà, non riesci a cambiare locale? urlerebbe di più? Mi fai venire in mente una mia conoscente che ha un padre che per tutto il periodo degli studi, dai 13 ai 24 anni, non faceva altro che raccontarle quanto lei era fortunata rispetto a lui che, era riuscito a laurearsi ma con grandissimi sacrifici, compreso quello di usare solo la biciletta per risparmiare i soldi dell’abbonamento all’autobus.
    Questo fatto lei se lo è sentito dire migliaia di volte, e ogni tanto sbottava ancora papà? sai quante volte me lo hai detto?
    Una volta il padre le ha risposto mai abbastanza! e lei è uscita di casa (per qualche ora). Poi il padre ha ridotto la frequenza di questo tipo di esternazioni e la situazione è migliorata.

    Quel padre adorava la figlia ma temeva che, non dovendo lei superare le difficoltà che lui ha dovuto affrontare, crescesse con poca grinta e pensasse che la vita fosse facile.
    Ora hanno un bellissimo rapporto, anzi la ragazza, che ormai è anche mamma, lavora con il padre.
    Ti ho rifwerito questo fatto perché anche lei ogni tanto mi diceva vorrei mettere i tappi nelle orecchie.

    Auguroni !!!
    :-) :-) :-)


    #12700
    Sheila
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso
    Andare da uno psicologo ti aiuterebbe? probabilmente sì, come dopo la morte di tuo nonno. Lo psicologo non deve essere però il professionista a cui si ricorre per ogni piccolo problema.
    Diventeresti sua cliente a vita.
    Dobbiamo imparare anche a capire la natura e la portata dei nostri problemi e a trovare in noi le risorse e gli stimoli per affrontarli.
    Certamente non è facile, soprattutto nel corso della adolescenza; Infatti tra gli obiettivi del Sorriso, questo è uno dei più importanti.

    Se invece ritieni che la situazione nel suo insieme è per te troppo pesante, nonostante la collaborazione della mamma, che devi attivare prima dello psicologo, e la nostra (forum, telefono, email), beh non deprimerti e vai. Oggi ci sono anche terapie brevi che possono essere molto utili.
    Ciao carissima, devi prima di tutto avere fiducia in te stessa! vedrai che le stesse situazioni ti appariranno meno angoscianti.

    Circa il papà, non riesci a cambiare locale? urlerebbe di più? Mi fai venire in mente una mia conoscente che ha un padre che per tutto il periodo degli studi, dai 13 ai 24 anni, non faceva altro che raccontarle quanto lei era fortunata rispetto a lui che, era riuscito a laurearsi ma con grandissimi sacrifici, compreso quello di usare solo la biciletta per risparmiare i soldi dell’abbonamento all’autobus.
    Questo fatto lei se lo è sentito dire migliaia di volte, e ogni tanto sbottava ancora papà? sai quante volte me lo hai detto?
    Una volta il padre le ha risposto mai abbastanza! e lei è uscita di casa (per qualche ora). Poi il padre ha ridotto la frequenza di questo tipo di esternazioni e la situazione è migliorata.

    Quel padre adorava la figlia ma temeva che, non dovendo lei superare le difficoltà che lui ha dovuto affrontare, crescesse con poca grinta e pensasse che la vita fosse facile.
    Ora hanno un bellissimo rapporto, anzi la ragazza, che ormai è anche mamma, lavora con il padre.
    Ti ho rifwerito questo fatto perché anche lei ogni tanto mi diceva vorrei mettere i tappi nelle orecchie.

    Auguroni !!!
    :-) :-) :-)

    Spero,un giorno,di saper affrontare mio padre e tutte le mie paure…Per ora mi sento un po’ in mezzo a tutti i miei problemi,e avrei bisogno di una persona sulla quale poter contare,qualcuno che mi ami e faccia scivolare via tutto lo stress che sto accumulando.

    big-fish.jpg
    A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale.

    #12701
    Volontario
    Moderatore

    Cara Sheila!
    Coraggio. Se ho ben capito dai tuoi post si capisce che adori tua mamma, che è una persona davvero speciale e alla quale vuoi molto bene.
    Prova ad iniziare ad aprirti con lei…lo so che non è facile ma provaci!
    Come va con gli amici?
    Un abbraccio


    #12702
    Return
    Partecipante

    Spero,un giorno,di saper affrontare mio padre e tutte le mie paure…Per ora mi sento un po’ in mezzo a tutti i miei problemi,e avrei bisogno di una persona sulla quale poter contare,qualcuno che mi ami e faccia scivolare via tutto lo stress che sto accumulando.

    Sono felice di dirti che puoi contare su di me se desideri che qualcuno ti ascolti. contattami pure. Buona giornata. A presto. Return

    Nota: puoi chiamare :-D il Sorriso Telefono Giovani, il numero lo trovi nel sito.

    #12703
    Volontario
    Moderatore

    sheila,
    se ti va puoi certamente seguire il consiglio di Return e chiamare il Sorriso telefono giovani. troverai sempre un volontario pronto ad ascoltarti. :-)
    io ti auguro di trovare il ragazzo che tanto brama il tuo cuore che ti ami e ti faccia scvivolare via tutto lo stress……
    non preoccuparti…. è li da qualche parte!
    :-) :-) :-)


    #12704
    Sheila
    Partecipante
    Quote:
    volontario del sorriso
    sheila,
    se ti va puoi certamente seguire il consiglio di Return e chiamare il Sorriso telefono giovani. troverai sempre un volontario pronto ad ascoltarti. :-)
    io ti auguro di trovare il ragazzo che tanto brama il tuo cuore che ti ami e ti faccia scvivolare via tutto lo stress……
    non preoccuparti…. è li da qualche parte!
    :-) :-) :-)

    Bah sarà anche li da qualche parte,ma allora si sta nascondendo xD Sono quasi sicura che morirò sola con 72 gatti…
    Non so,non sono brava a parlare al telefono,piuttosto ho trovato un centro qua a Genova che potrebbe aiutarmi :-) Farò un salto :-)

    big-fish.jpg
    A furia di raccontare le sue storie, un uomo diventa quelle storie. Esse continuano a vivere dopo di lui, e così egli diventa immortale.

    #12705
    Return
    Partecipante

    Sheila, non sottovalutare l’aiuto immediato del sorriso telefono giovani, sappi che ci sono persone desiderose di aiutarti, come del resto farebbe tua madre e tutte le persone disponibili per te. sii felice, nel senso che te lo auguro

Stai visualizzando 7 post - dal 16 a 22 (di 22 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
Scrivici su WhatsApp
Scan the code
Ciao!
Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
Come possiamo aiutarti?