• Questo topic ha 59 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 11 anni, 8 mesi fa da Volontario.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 60 totali)
  • Autore
    Post
  • #6032
    Inverno.
    Partecipante

      Ciao a tutti.
      Sto insieme ad un ragazzo da quasi 8 mesi.. In tanti mi hanno sempre detto di essere fortunata perchè è davvero un ragazzo d’oro, sincero, gentile, disponibile ecc..
      Il 13 luglio quasi un mese e mezzo fa mi ha detto che la scuola l’aveva incluso nel viaggio a Londra per tutto il mese di settembre. Ho creduto di morire dal dolore, a molti sembrerà esagerato ma purtroppo forse perchè le mie esperienze passate mi hanno mortificato troppo e reso debole io sono completamente dipendente da lui. Lì per lì a metà luglio mi sono detta che mancava ancora un mese e mezzo alla partenza e ho lasciato andare la preoccupazione. Ora no. E’ il 27 agosto tra 5 giorni lo saluterò. Ormai il pensiero è un’ossessione come di quando ho qualche ritardo e non mi arriva il ciclo. Ho paura che mi tradisca, ho paura che si dimentichi di me, ho paura che quando tornerà le cose non saranno più come prima..A volte quando permetto che il pensiero mi avvolga tutto non riesco più a respirare, è come se mi investisse un treno, mi gira la testa e ho l’impressione di morire. La notte non dormo, niente basta a distrarmi, piango e piango.. Avrei bisogno di parlare con qualcuno, avevo pensato di andare al consultorio del mio paese per una consulenza psicologica ma ho paura che si paghi il ticket.. Ormai ho sfiancato tutti i miei amici a forza di paure ma loro non capiscono quanto profonda e terribile sia la mia paura ma sopratutto la mia DIPENDENZA da lui. Sono stata già dipendente da qualcuno ma mai in questa misura.
      Aiuto.

      #16689
      Volontario
      Moderatore

        Ciao cara, bentornata! :cheer:
        Ma con lui ne hai già parlato?
        Ci descrivi una relazione perfetta, perchè dovrebbe succedere qualcosa che la rovini?
        (Per il consultorio non si paga il tiket)
        Sorrisi :-) :-) :-)


        #16691
        Inverno.
        Partecipante

          Perfetta.. Bè niente è perfetto altrimenti sarebbe una noia.. Però odio queste partenze.. A me va bene come siamo, ci sono sere in cui scherziamo e sere in cui sappiamo solo guardarci, abbracciarci e immaginare i nostri figli. Molti dicono che facciamo male a immaginare il futuro perchè ci faremo male poi, ma è più forte di noi. Forse anche ora l’idea della partenza ci unisce di più, sapendo che ci mancheremo tantissimo a vicenda.. Siamo più teneri ora rispetto agli ultimi 3 mesi, ma non posso farci niente. Ho paura..

          #16694
          Volontario
          Moderatore

            Non avere paura, un sentimento maturo non teme la lontananza di un mese, anzi rafforza il rapporto.
            Visto che pensate molto al futuro, e fate bene, vedila come un pezzo di vita futura che si sta realizzando. Nella vita reale non si può, anzi non si deve, essere sempre incollati l’uno all’altro. Se si ama veramente e ci si sente amati, si deve aver fiducia. Non credi?

            Auguri e Sorrisi.
            :( :-) :-)


            #16697
            Inverno.
            Partecipante

              Lo so le mie amiche me lo dicono che sono esperienze necessarie, e che potremo sempre sentrirci su skype, che non va in guerra, ecc ecc..
              Ma io ho sempre avuto una paura folle che mi tradisca, ma non da quando mi ha annunciato la sua partenza ma da sempre proprio. Molti stupidi mi prendono in giro dicendo che a Londra ci sono tante belle ragazze e che se mi avesse amato per davvero non sarebbe partito.
              Personalmente non riuscirei mai a tradirlo perchè un rapporto fisico con qualsiasi persona al di fuori di lui non sarebbe uguale, e non mi darebbe l’idea di tenerezza e amore, ma solo di bisogno fisico. La partenza è stata spostata, parte il 4 settembre..

              #16699
              Volontario
              Moderatore

                Cara Inverno,

                qualcuno dei tuoi amici é proprio “carogna” sai? Anche se questi commenti che al momento ci fanno star male, col tempo ci aiutano a non farci troppo influenzare dagli altri qualunque cosa dicano.

                “Se ti amasse davvero non sarebbe partito”? E perché mai? Siete giovani e state crescendo insieme e formando il vostro futuro ciascuno con le proprie caratteristiche e quindi con le proprie opportunità. Se le lasciaste perdere, l’uno per l’altro, vi tagliereste a vicenda le ali e ciò non deve accadere, anzi vi dovete incoraggiare e potenziare a vicenda.

                Dai Inverno! Un po’ di ottimismo! sei una ragazza adorabile e il tuo ragazzo sicuramente lo sa, quindi….

                Chi ha detto che a Londra ci sono tante belle ragazze? Le belle e le brutte ragazze ci sono dappertutto, anzi, in Italia mediamente siamo più belli. Inoltre ci sappiamo meglio vestire e truccare. SIC!

                Sorrisi ;) :-)


                #16700
                Volontario
                Moderatore

                  Ciao Inverno, ho letto un po’ dai tuoi precedenti post che ti è difficile stare senza un ragazzo al tuo fianco…è questo che, nonostante tutto vada bene, ti impaurisce riguardo la tua relazione?

                  Ci dici di essere diventata estremamente dipendente da questo ragazzo, forse è anche un bene che per un mese non vi vediate :-)

                  Ricorda che se tra due persone c’è un legame forte non è perchè stanno lontane che questo sentimento diminuisce, anzi…

                  Lui cosa ne pensa di questa separazione? Cerca di confortarti? Anche per lui ti sembra che sia dura?

                  a presto e tanti sorrisi!
                  :-)


                  #16701
                  Inverno.
                  Partecipante

                    Diciamo che io è l’ottimismo siamo due cose diverse..
                    Sì, prima mi era molto difficile stare senza un ragazzo. Io e il mio attuale ragazzo ci siamo incontrati in un periodo per me molto difficile causato da un cretino che dopo avermi illuso per due mesi mi aveva abbandonato a questo sono seguiti altri stupidi che dopo essersi interessati per tre giorni sparivano. Mi sono sentita fragile e evidentemente immeritevole di attenzioni così affetuose… Quindi come dicevo quando ci siamo conosciuti ero molto triste e lui essendo davvero gentile, carino, simpaticissimo, sorridente, beneducato e anche interessato a me mi ha risolevvato da terra e io mi sono automaticamente aggrappata a lui in tutto e per tutto e quindi per questo sono diventata dipendente! Perchè non ho avuto il tempo di riprendermi da sola dalle mie delusioni, ergo il mio stato mentale dipende dal mio ragazzo!
                    Lui è felicissimo di andare a Londra, la adora ed è il sogno della sua vita ma molte volte mi ha detto che gli mancherò tanto, ogni volta che divento triste per la partenza mi conosola con infita pazienza perchè delle mie scenate isteriche piene di pianti, urla e musi lunghi ne ho piene le scatole io figurarsi lui. Nonostante tutto non mi ha ancora mandato a quel paese.
                    E’ molto più ottimista di me, nonostante le trenta steriline di collegamento a internet in hotel per potermi parlare e le 8 ore nella scuola di Londra..

                    #16706
                    Volontario
                    Moderatore

                      Ciao Inverno!

                      Ti va di raccontarci un po’ di cose sul tuo ragazzo?
                      Hai detto che è felicissimo di andare a Londra, la adora ed è il sogno della sua vita …
                      A te piace Londra?

                      Ho capito che hai amici, amiche con cui uscire e svagarti, sbaglio?
                      Nel mese in cui lui sarà via, avrai più tempo per stare con loro, per dedicarti ai tuoi hobby.

                      Voglio farti una domanda “strana”?
                      Se la tua amica del cuore ti dicesse che dipende completamente dal suo ragazzo, cosa le diresti, come affronteresti le sue paure?

                      Un caro saluto.
                      sorrisi
                      :-) :-)


                      #16708
                      Inverno.
                      Partecipante

                        Il mio ragazzo è normale.. Ha 17 anni ma non è come gli altri di quell’età che si vantano delle insufficienze o delle note in classe. E’tranquillo..
                        Oramai odio Londra, dopo questo calvario credo che non guarderò più Harry Potter. Non mi è mai piaciuto nemmeno l’inglese a cui preferisco lo spagnolo.
                        So di avere delle persone che mi potranno stare vicine in questo mese ma sia chiaro che non le ho mai abbandonate! Non sto rispolverando i miei amici dopo 8 mesi! Sono sempre stata con i miei amici , sempre! Al contrario di tante coppie cretine che si isolano nei loro strati di romanticismo per poi lasciarsi e trovarsi il vuoto intorno ci siamo posti sin dall’inizio delle regole. Ho visto troppe mie amiche non sapere più come mi chiamavo o parlare sempre e costantemente del loro ragazzo per poi sparire poco a poco e quando le incontravi ti guardavano con la faccia:”poveraccia, sempre zitella”.
                        Se la mia migliore amica mi dicesse una cosa del genere le direi di avere pazienza, le augurerei di non soffrire troppo ma soluzione non ne so dare visto che la soluzione la sto cercando io..

                        #16713
                        Volontario
                        Moderatore

                          ciao inverno :)

                          il tuo auto-consiglio non sembra male: aver pazienza e cercare di non soffrire troppo sono già due ottime armi. ne aggiungerei una terza: pensare positivo! detto in altre parole, evitando di fare l equazione “lontananza=tradimento/crisi”. non è assolutamente una legge matematica valida per tutti.

                          siete stati anche bravi a essere una coppia equilibrata, che non si chiude in se stessa ma sa restare aperta alle altre amicizie. ti servirà ancora di piu in questo periodo.

                          forza e coraggio, non “fasciarti la testa prima di farti male”!

                          sorrisi :cheer:


                          #16714
                          Inverno.
                          Partecipante

                            Non ci riesco.. Non ci riesco! Tutte le mie amiche prima di me sono state tradite, tutte! Mi sembra una tappa automatica..
                            A volte penso a come si potrebbe tradire la persone che si ama.. Se prova a immaginare di tradire il mio ragazzo avendo un rapporto con un’altra persona mi si torce lo stomaco. Per me ha senso fare l’amore non vedo altro..
                            Non so come reagirò alla lontantanza, non riesco nemmeno a capire cosa sento.. Mi sento un nebbione in testa, stasera sono uscita con le mie amiche ma non ricordo la serata.. Parlare non ha senso gli altri non capiscono..

                            #16717
                            Inverno.
                            Partecipante

                              Stasera ho scoperto un nuovo aspetto (per me) dell’amare una persona. Sono andata a trovare il mio ragazzo con la tonsillite. Aveva la febbre, mal di gola e mal di stomaco forte perchè i medicinali gli hanno fatto male. Si vedeva che soffriva, vederlo così mi ha tramortito ho pianto e sperato che tutto il suo dolore lo passasse a me. Il peggio è che bene o non bene dovrà partire lo stesso. Da solo. Malato.. Mi preoccupo da impazzire..

                              #16719
                              Volontario
                              Moderatore

                                Cara Inverno, mi sembra che il vostro rapporto sia davvero bello, serio e stabile! Non farti travolgere da tutte queste paure :-) vedrai come un mese passerà in fretta e lui tornerà arricchito di tante cose e sopratt realizzerà un suo sogno! :D

                                Queste tue amiche sono state tradite per la lontananza? di quanto tempo? Dici che per te è una tappa automatica, lo credi davvero? Perchè dovrebbe essere così?

                                a presto! e buona guarigione al tuo ragazzo!


                                #16721
                                Inverno.
                                Partecipante

                                  No le mie amiche non sono state tradite per lontananza, ma solo perchè quelli erano dei bastardi e sono state tradite tutte, nessuna eccezzione! Magari il mio ragazzo è diverso da loro però non riesco a stare tranquilla. In tutti coloro che frequento, anche quelli che non hanno affrontanto un tradimento o un rapporto serio, l’idea del tradimento è così radicata da passare per naturale e come un tappa normale.. Qualcuno dei miei amici mi ha detto che devo stare tranquilla perchè tanto se mi tradisce non me lo dirà mai! Mi spaventa la concezione dei rapporti, piena di bugie e infedeltà..
                                  Non riesco ad essere ottimista e ad avere fiducia nelle persone in generale! Io vedo tutto nero..
                                  Poi l’estate mi fa deprimere ancora di più..

                                Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 60 totali)
                                • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.
                                Scrivici su WhatsApp
                                Scan the code
                                Ciao!
                                Ti ricordiamo che il servizio è attivo il martedì e il giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.
                                Come possiamo aiutarti?